Una vita da social, il plauso dell'Amministrazione comunale per la campagna della Polizia

buselli_marco_sindaco_volterra_generica_2016_04_29

Polizia in prima linea per insegnare ai giovani a difendersi da fake news e cyberbullismo. E’ “Una vita da social” la più importante e imponente campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia Postale per la sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete per i minori, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza. L’iniziativa è giunta alla sua quinta edizione.

«Ringrazio la Polizia Postale ed il locale Commissariato – dichiara il sindaco del Comune di Volterra Marco Buselli -. La sensibilizzazione su questi temi a partire dai bimbi è fondamentale». Durante l’iniziativa sono stati presentati video per garantire la privacy sui social network e per spiegare l'uso consapevole dei rischi che si possono correre in rete. All’iniziativa hanno partecipato bimbi e ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori. «E’ un’iniziativa lodevole quella presentata dalla Polizia di Stato – aggiunge l’assessore Baruffa -, interessante anche per gli adulti.  Ci siamo arricchiti di nozioni importanti per un uso più smart e sicuro dei device».

Tutte le notizie di Volterra

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina