Architettura Ecologica: la biodiversità è protagonista a Livorno

La fortezza vecchia di Livorno
La fortezza vecchia di Livorno

Un’architettura ecologica e sostenibile che riduca, con adeguate misure di prevenzione e mitigazione, l’impatto sugli ecosistemi e sulla fauna selvatica. In poche parole, un’architettura che, già in fase di progettazione, rispetti la biodiversità.

È quanto si propone di approfondire la LIPU che, in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale ed il Comune di Livorno, organizza la giornata “Architettura ecologica”, in programma giovedì 14 dicembre, a partire dalle ore 9, nella Sala Ferretti della Fortezza Vecchia di Livorno.

La prima parte della giornata prevede un seminario specialistico sulla gestione dei piccioni, rivolto a progettisti e tecnici di imprese edili ed enti pubblici e privati, società che gestiscono autostrade e ferrovie, amministratori di condominio, ecc.

Durante il convegno (valido ai fini del rilascio di crediti formativi professionali CFP) saranno illustrate le nuove disposizioni del Regolamento Edilizio del Comune di Livorno in materia di gestione del piccione di città e del gabbiano reale.

La seconda parte della giornata avrà un taglio divulgativo e sarà aperta a tutta la cittadinanza, in particolare a scolaresche, appassionati di ornitologia e ambientalisti:

alle ore 11, nella Sala Ferretti della Fortezza, si terrà la conferenza divulgativa sul tema “Architetture e Fauna”.

Saranno illustrate le opportunità di nidificazione che gli edifici cittadini offrono a specie anche di interesse conservazionistico, tra cui rapaci, rondini, passeri e pipistrelli.

Si parlerà anche della messa in sicurezza delle infrastrutture da attuare attraverso interventi di mitigazione, per evitare che gli uccelli vadano a schiantarsi contro le vetrate e contro i pannelli fonoisolanti trasparenti collocati lungo autostrade e ferrovie, e affinché specie di piccole dimensioni quali ricci e rospi non rimangano intrappolati in vasche, pozzetti e canali.

Infine sarà affrontato il tema di una tutela del patrimonio storico-monumentale compatibile con specie ornitiche “problematiche” quali piccioni e gabbiani reali.

Saranno anche presentati gli atti del precedente convegno nazionale Architetture e Fauna (svoltosi a marzo in Fortezza Vecchia), adesso disponibili sul sitowww.ecologia-urbana.com.

L’iniziativa si concluderà con un evento all’aperto, sempre in Fortezza Vecchia: saranno installati nidi artificiali per uccelli e pipistrelli (messi a disposizione da Natur Protection). A tutti i partecipanti e alle scolaresche saranno distribuiti segnalibri natura.

Il programma della giornata del 14 dicembre è disponibile su www.lipu.it

Sullo stesso sito è presente il dossier della LIPU su “Alluvioni e urbanistica”, con evidenti riferimenti alla tragica alluvione che il 10 settembre ha colpito Livorno.

Fonte: Comune di Livorno - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro
torna a inizio pagina