Ristrutturazione della ex palestra di Limite, ok al progetto

Alessandro Giunti - Sindaco Comune di Capraia e Limite
Alessandro Giunti - Sindaco Comune di Capraia e Limite

La Giunta comunale di Capraia e Limite ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di ristrutturazione e consolidamento della ex palestra della società Canottieri Limite. Dopo il perfezionamento dell’acquisto, nel 2016, dei locali posti tra via Dante e piazza C. Battisti, e la concessione di un contributo di 80.000 euro da parte della Regione Toscana a seguito della partecipazione a un bando per il sostegno all’impiantistica sportiva, gli uffici comunali hanno lavorato alla progettazione dell’intervento di ristrutturazione necessario per realizzare una nuova palestra destinata all’utilizzo da parte della vicina scuola primaria “G. Marconi” di Limite sull’Arno e delle associazioni del territorio per attività sportivo-ricreative.
Il progetto comprende le opere edili (rimozione copertura, demolizioni, opere interne), le opere strutturali, gli impianti idrosanitari, gli impianti meccanici/termici, gli impianti elettrici, e opere esterne quali la demolizione e la sistemazione dell’area pedonale prospiciente.

L’intervento previsto produrrà un miglioramento della struttura sotto il profilo ambientale e dei requisiti statici conformi alla normativa antisismica vigente, oltre a una ridistribuzione degli spazi interni in maniera funzionale alle necessità di utilizzo per attività sportive in piena sicurezza con rispetto delle norme di igiene e prevenzione incendi. La zona di ingresso, da via Dante, in un’area precedentemente adibita a deposito, prevedrà i nuovi spogliatoi con doccia per gli uomini e per le donne, dotati entrambi di due wc di cui 1 riservato alle persone con disabilità.

Il prossimo passaggio sarà l’affidamento -a un soggetto professionale abilitato- della progettazione definitiva ed esecutiva finalizzata all’affidamento dei lavori di ristrutturazione e consolidamento.

“Abbiamo fatto un ulteriore passo verso la riqualificazione di un’area che diventerà un punto di riferimento di qualità per l’attività sportiva e ludico-ricreativa della scuola primaria e delle associazioni del nostro territorio. Per Capraia e Limite è un investimento importante in cui crediamo molto e si inserisce nel solco dell’attenzione allo sport e all’aggregazione che stiamo portando avanti”, commenta il sindaco Alessandro Giunti.

Fonte: Comune di Capraia e Limite - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Capraia e Limite

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina