Un anno in un giorno a Montemurlo: le emozioni del territorio dentro a un video

montemurlo_a_spasso_con_l_oste

La Rocca e le dimore storiche, le feste e il folclore locale, l'agricoltura e i prodotti tipici, l'industria tessile e le attività artigianali, lo sport, l'associazionismo, il volontariato, la natura. C'è tutto questo in “Montemurlo, un anno in un giorno”, il video promosso dal Comune di Montemurlo e realizzato dal montemurlese Mattia Bicchi e Urban Studios di Ivan Marianelli. Un racconto per immagini, pensato per la diffusione sui social, che però assomiglia più a un cortometraggio cinematografico, che a uno spot promozionale del territorio. In sei minuti, dall'alba al tramonto, sono condensati 365 giorni di vita montemurlese, un racconto “emozionale” e romantico, che si può definire a tutti gli effetti “film”. Le riprese per il video sono durate un anno e sono stati usati timelaps e hypertimelaps, tecniche cinematografiche innovative ancora poco usate in Italia, che danno l'effetto del veloce cambiamento e del rapido scorrere del tempo, sviluppate da Mattia Bicchi nella sua esperienza londinese; per le riprese con il drone la produzione si è avvalsa anche della collaborazione della Phoenix Aerial di Fabio Taddei.

Tre i personaggi che ci conducono alla scoperta della vita sotto la Rocca, simbolo per eccellenza di Montemurlo. Il film si apre all'alba con Mattia Bicchi che monta la sua strumentazione - macchine fotografiche e telecamere - pronto per una giornata di riprese attraverso la natura del Monteferrato, i paesaggi sulla città e le sue attività produttive. Il pittore Giovanni Parrillo con i suoi colori apre una finestra sul mondo delle ville storiche, la Rocca, villa Strozzi, villa del Parugiano, villa del Barone, villa Scarfantoni. I fumettisti Erica Rossi e Daniele Ariuolo, infine, ci portano alla scoperta della vita sociale di Montemurlo: le feste, il volontariato, lo sport.

« Questo video rappresenta a tutti gli effetti un'operazione di marketing e promozione territoriale. In sei minuti abbiamo voluto raccontare le emozioni, la storia, le tradizioni, la vita sociale, le nostre eccellenze produttive dal punto di vista commerciale, industriale e artigianale. - spiega il sindaco Mauro Lorenzini- Questo video è neutro (non si vedono marchi di ditte o attività commerciali) ed è a disposizione di tutti: delle aziende, dei cittadini, dei commercianti, che lo potranno condividere sui propri siti internet e sui social. Una sorta di “brand” del territorio, un marchio di qualità e bellezza che vorremmo potesse dare valore aggiunto alle produzioni locali che vanno in tutto il mondo (penso ai nostri tessuti di qualità), al commercio, al turismo di questa bella città, collocata al centro della Toscana, che nulla ha da invidiare ad altre realtà più conosciute».

Tra gli altri valori che qualificano e danno valore alla produzione, promossa dal Comune di Montemurlo, c'è la storia di Mattia Bicchi, 31 anni di Bagnolo, come sottolinea il sindaco Lorenzini:« Questo video è fatto con la professionalità e, soprattutto con il cuore, di chi è nato e cresciuto a Montemurlo. Circa un anno fa abbiamo fatto un avviso pubblico attraverso il quale abbiamo affidato l'incarico a Urban Studios e Mattia Bicchi, il quale, pur essendo giovane, ha alle spalle esperienze molto importanti. Ad appena 21 anni Mattia ha lasciato la nostra Montemurlo per frequentare il prestigioso “London College of Communication” di Londra, dove ha acquisito importanti competenze tecniche. Ma ciò che mi piace sottolineare è che in questo video c'è l'anima di un montemurlese, che racconta al mondo la propria città. Inoltre, anche le musiche del video hanno un DNA tutto montemurlese, perché sono state realizzate da Alberto Vuolato, 29 anni, e da Andrea Franceschini, che invece è di Montale».
Mattia Bicchi nel suo curriculum vanta importanti collaborazioni con la Getty Image, tramite la quale vende i suoi video in tutto il mondo, con la Ford, la Nissan, l'Nba, varie case di produzione cinematografiche, il National Geographic, mentre per la BBC (la tv di Stato inglese) ha realizzato diversi documentari (“Coast”, “Great British Year”) e servizi sportivi. Tra le altre passioni di Mattia c'è anche la fotografia astronomica in timelaps, che consente d'ammirare una straordinaria Via Lattea “che si muove”. Inoltre in questo momento Mattia si sta dedicando ai “viaggi fotografici”, le cui immagine e i video rivende in tutto il mondo. A questo proposito il prossimo 20 dicembre prossimo Mattia partirà per un reportage in Sud America.

Crediti - “Montemurlo, un anno in un giorno” è una produzione Urban Studios e Mattia Bicchi, montaggio e supervisione a cura di Jacopo Payar, riprese video Elena Mannocci, Mattia Bicchi, Ivan Marianelli, musica Alberto Vuolato e Andrea Franceschini, effetti sonori Paolo Barni, colorista Elena Mannocci, riprese con il drone Phoenix Aerial di Fabio Taddei. Il Comune di Montemurlo ringrazia per la collaborazione alla realizzazione del video il pittore Giovanni Parrillo, i fumettisti Erica Rossi e Daniele Ariuolo, Francesco Bacci di Naturalfoto per le immagini aggiuntive, tutti i proprietari delle aziende e delle attività commerciali, delle dimore storiche, le associazioni e le persone che hanno dedicato una parte del loro tempo a questo lavoro.

Fonte: Comune di Montemurlo - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Montemurlo

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina