Crostata alla ricotta e cioccolato

Fonte foto: Michela R.
Fonte foto: Michela R.

Buongiorno la ricetta di oggi mi è stata data personalmente da Cecilia, una signora con la quale sto facendo il corso di cranio sacrale biodinamico a Firenze, un corso meraviglioso un percorso non solo professionale ma anche personale. Il corso c'è una volta al mese durante il fine settimana e la domenica ci portiamo il pranzo da casa e spesso qualcuno di noi porta qualche dolcino in modo da condividerlo con gli altri. Cecilia spesso ci delizia con i suoi dolci, e questa volta ha cucinato una crostata con la ricotta e il cioccolato. La foto che ho messo è metà del suo dolce, l'altra era già stata divorata dal resto della classe, una crostata molto buona e non potevo non chiederle la ricetta.

Chi segue il mio blog sa che io non amo cucinare i dolci o almeno non ci provo, in tutta la mia vita ne ho fatti quattro, massimo cinque, preferisco mangiarli, ma devo provare almeno una volta a fare da sola la pasta frolla e la crostata, mi devo impegnare, mi viene da ridere perché l'ultima volta che mi sono cimentata a preparare una torta era con il pan di spagna e ho sbagliato le dosi di farina, per fortuna a fine cottura la torta era mangiabile, chi fa i dolci sa meglio di me come siano importanti le dosi giuste.

Per la pasta frolla la difficoltà maggiore è la lavorazione perché deve essere lavorato poco e in fretta in modo che l'impasto non scaldi troppo. Ho trovato su internet due siti che mi sono piaciuti molto, uno parla di tutti i segreti della pasta frolla perfetta con le varie tecniche di pasticceria, l'altro è il blog della famosa Sonia Peronaci, cuoca, scrittrice, presentatrice e blogger, fondatrice del famoso sito internet Giallo Zafferano, che ci parla di come fare a recuperare la pasta frolla impazzita, buona lettura.

www.foodfordummies.com/tutti-i-segreti-pasta-frolla-perfetta/

www.soniaperonaci.it/tutorial/come-recuperare-la-pasta-frolla-impazzita/

Crostata alla ricotta e cioccolato

Ingredienti per la base per la pasta frolla

300 gr di farina 0

150 gr di burro

150 gr di zucchero

1 presina di sale

1 bustina di vaniglina (facoltativo)

1 uovo

Mezza bustina di lievito

Per la farcia

400 gr di nutella o cioccolata fondente (si scioglie a bagnomaria)

370 di ricotta di pecora o vaccina a secondo dei gusti

Preparazione

Utilizzate il burro freddo di frigo e tagliatelo a fettine e aggiungete lo zucchero e l’uovo mescolate e poi aggiungete la farina, il lievito, la vaniglina e il sale e amalgamate il tutto, lavorate l’impasto velocemente e poco e poi con le mani create il panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti. Prendete la carta da forno e mettetela una sotto al panetto e una sopra e iniziate a stendere con il mattarello in modo che la farina non si attacchi. Mettete la base per il dolce in una tortiera e poi bucherellata un pochino con i rebbi di una forchetta e preparate l’impasto con la ricotta e la cioccolata che avete precedentemente messo a bagnomaria per essere sciolta e amalgamate il tutto. Non resta che aggiungere la farcia nella tortiera e stenderla e pareggiarla ai bordi.  Ultimo passaggio è quella di metterla in forno, a forno preriscaldato, a 160 gradi per 30 minuti.

Cecilia

Mandate le vostre ricette a michela@radiolady.it 

Seguitemi anche su Facebook

www.facebook.com/groups/cucinarechebonta/

Potete ascoltare la ricetta sulle frequenze di Radio Lady 97.7 di Empoli (Fi) oppure sui 102.100 nelle zone di Pisa, Lucca, a partire dalle 8:35 circa ogni giovedì. Il sabato mattina verso le 10:40 c'è cucinare che bontà internazionale, con le ricette da tutto il mondo.

 


loading...