Inaugurata la scuola Petrarca di Incisa dopo i lavori antisismici

scuola_petrarca_figline_incisa_inaugurazione_2017_12_16

È stata una mattina di festa dedicata a bambini, genitori e personale scolastico quella che si è svolta oggi nella scuola Petrarca di Incisa. Si tratta di un edificio interessato, nel corso dell’estate, da 482mila euro di interventi antisismici che sono serviti a rinforzarne la struttura (specie nelle sue parti più vulnerabili, come la finestratura) e a renderla capace di rispondere alle sollecitazioni esterne e di evitare il surriscaldamento.
La mattinata è iniziata alle 10 con i saluti della sindaca Giulia Mugnai, che ha sottolineato come la scuola sia una priorità dell’Amministrazione sia in termini di opere che di progettualità. Presenti anche la dirigente scolastica Clara Pistolesi, la consigliera regionale Valentina Vadi e l’on. Elisa Simoni, che hanno elogiato l’intervento anche da un punto di vista della tempistica (i lavori si sono svolti nell’estate scorsa proseguendo fino ad ottobre senza intaccare la didattica). Non sono poi mancati gli aneddoti (la sindaca Mugnai in quella scuola è stata sindaca del consiglio dei ragazzi, mentre la consigliera Vadi ha ricevuto lì proprio il suo primo incarico di insegnante) e ovviamente le canzoni degli alunni della Petrarca, che si sono esibiti di fronte ad una palestra gremita di insegnanti e genitori. Dopo il taglio del nastro e la visita ai locali ristrutturati, invece, l’Amministrazione ha offerto una merenda a tutti i bambini presenti.

“Abbiamo scelto di inaugurare oggi i nuovi locali della scuola in modo da approfittare dell’occasione per salutare e augurare buone feste a bambini e personale scolastico – ha spiegato la sindaca Mugnai -. È per la loro sicurezza e per il loro benessere, infatti, che nel 2017 abbiamo investito una cifra così sostanziosa per gli interventi antisismici della Petrarca, che saranno presto replicati anche nella Scuola Da Vinci, per la quale è previsto in bilancio 1 milione di euro”.

All'inaugurazione di stamani erano presenti anche gli assessori della Giunta Mugnai, la presidente del Consiglio comunale, Cristina Simoni, e alcuni consiglieri di maggioranza e minoranza.

Fonte: Comune di Figline e Incisa - ufficio stampa

Tutte le notizie di Figline Valdarno

<< Indietro
torna a inizio pagina