Progetto '100.000 orti in Toscana': assegnate le aree destinate alla coltivazione

Il municipio
Il municipio

Sono state consegnate le tre aree comunali destinate a divenire orti urbani, come previsto dal progetto regionale “ 100.000 orti in Toscana”.

“I tre orti- spiega il sindaco Franco Mungai- che si trovano a Piano del Quercione alla Ficaia, a Bozzano in Cagliana e a Quiesa alla Brilla, sono stati affidati mediante un bando pubblico a cui hanno partecipato privati cittadini e associazioni.
Scopo primario di questo progetto, finanziato dalla regione Toscana, è quello di riavvicinare soprattutto i giovani all’agricoltura mettendo a loro disposizione terreni, strumenti e sementi.

Questa esperienza- prosegue- permette agli ortisti di investire costruttivamente il proprio tempo libero entrando in relazione con gli altri, incrementando lo scambio di conoscenze culture e la conoscenza di “cosa si mangia.

L’amministrazione, dal canto suo, si impegna a rendere accessibili le aree, identificandole con apposita cartellonistica e fornendo agli ortisti attrezzature e sementi.

Una sfida che il comune di Massarosa ha accolto- conclude- nell’ottica di favorire l’inclusione sociale e la diffusione dell’orticoltura tra giovani, studenti, donne e non solo tra le fasce più deboli e bisognose della popolazione”.

Fonte: Comune di Massarosa - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Massarosa

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina