Il messaggio di auguri di Buon Natale del sindaco Gabbanini

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Care concittadine e cari concittadini,

siamo giunti a Natale e, come ogni anno, desidero fare gli auguri a voi e alle vostre famiglie a nome mio e di tutta l’Amministrazione Comunale di San Miniato. L'anno appena trascorso non è stato semplice, ma vorrei che questo messaggio fosse prima di tutto un’iniezione di fiducia e speranza. 

La complessità del momento che stiamo vivendo si può riassumere nelle poche risorse che gli enti pubblici hanno a disposizione, nei servizi che facciamo sempre più fatica a tenere in piedi e nelle richieste che non riusciamo sempre a garantire. Tuttavia sono convinto che la passione e l’amore che metto nell’amministrare questo comune, con l’aiuto e l’impegno prezioso dei miei Assessori e di tutti i dipendenti comunali, siano uno stimolo a cercare di andare oltre. 

Da qualche anno, a causa della crisi, è scoccata l'ora della politica della sobrietà e del rigore, nonostante ciò, le Istituzioni elette dai cittadini hanno il dovere di continuare a garantire tutele per i più poveri e a lavorare per l’interesse generale della comunità. E noi lo stiamo cercando di fare.

In questi tre anni e mezzo abbiamo lavorato molto per consolidare il passato e programmare il futuro, nella consapevolezza che   dobbiamo essere noi per primi, in qualità di cittadini, a fornire alle Istituzioni e al Governo, gli esempi concreti di scelte improntate all’equità e alla crescita.

Applicare un principio di equità, equivale a promuovere la costruzione di una società coesa e solidale. Non è più tempo di fare fughe in avanti in solitaria, perché dopo un po’ di strada il rischio di rimanere soli si fa concreto. Adesso è il momento di maturare una grande consapevolezza comune: giochiamo tutti nella stessa squadra. 

Il confronto con la Giunta, il Consiglio Comunale, i dirigenti e i dipendenti non basta più; oggi la politica e le Istituzioni possono farcela solo insieme alla Città e ai cittadini. 

Quando sono diventato Sindaco di questa splendida Città, otto anni fa, mi sono assunto un impegno con tutti voi: mettercela tutta, insieme alla mia squadra. Ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il Comune ha bisogno di voi, del vostro senso civico e del vostro amore per una città straordinaria com'è San Miniato. 

In questo Natale desidero rivolgere un pensiero speciale ai malati, a coloro che fanno fatica con i loro guadagni ad arrivare alla fine del mese, a chi è precario, a coloro che cercano di fare di tutto per portare avanti la famiglia in maniera dignitosa e onesta, a chi non si arrende e nonostante i NO continua a cercare un lavoro, a chi lotta con coraggio e determinazione per vincere la propria battaglia contro la malattia, a chi è solo, a chi trascorrerà queste giornate di festa senza qualcuno a cui teneva, a chi ce la mette tutta sempre e comunque, al di là del risultato, a chi assiste persone disabili, agli anziani, alle donne, vero motore delle nostre famiglie e della società e ai bambini perché con la loro innocenza ci ricordano di non perdere mai la curiosità. 

A tutte queste persone desidero augurare un Natale di speranza, serenità e fiducia, perché queste caratteristiche sono il motore di quel rinnovamento che è d’esempio per tutti noi Amministratori, la spinta ad agire nell’interesse della collettività che con gioia rappresento assieme alla mia Giunta.

Buon Natale e felice 2018 

 

Vittorio Gabbanini

Sindaco di San Miniato

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina