E78 Grosseto-Siena: al via la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori del lotto 4

foto di archivio
foto di archivio

Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di ampliamento a quattro corsie della strada statale 223 “di Paganico”, previsti dal quarto lotto del progetto di potenziamento dell’itinerario E78 Grosseto-Siena.

I lavori, per un valore di 80 milioni di euro, riguardano il tratto di 2,8 km che congiunge il lotto in fase di ultimazione (maxi lotto) con il tratto già ammodernato a Civitella Marittima. Il progetto prevede la costruzione di una nuova carreggiata in affiancamento all’esistente e comprende 8 viadotti, di cui 5 da realizzare e 3 esistenti da ammodernare, per una lunghezza complessiva di 1,8 km, oltre a due gallerie, di cui una da realizzare e una da adeguare, per complessivi 550 metri. L’investimento complessivo, comprensivo dei costi di esproprio e degli altri oneri di investimento è di 106 milioni di euro interamente finanziati dal Contratto di Programma Anas.

La durata dei lavori è di 1190 giorni (3 anni e 3 mesi) a partire dalla stipula del contratto con l’impresa appaltatrice.

L’appalto sarà aggiudicato secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, secondo i criteri definiti nel bando.

Le domande di partecipazione dovranno essere consegnate entro le 12:00 del 29 gennaio 2018, esclusivamente in formato elettronico tramite il portale acquisiti Anas, secondo le modalità indicate nel bando.

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it alla sezione Fornitori>Bandi di gara.

Fonte: Anas-Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Grosseto

<< Indietro
torna a inizio pagina