Notte di Capodanno in salsa Guascone a Casciana Terme e Bientina

Notte di Capodanno in salsa Guascone a Casciana Terme e Bientina

Come vuole la tradizione, Guascone Teatro festeggerà la notte dell´ultimo dell´anno 2017 in grande allegria con il suo pubblico. Tra musica, gag, teatro comico e piacevoli sorprese, anche questa volta le tentazioni sono veramente tante.

Domenica 31 dicembre 2017 dalle 22 in poi sono in programma due spettacoli tra il Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme e il Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa).

Al Verdi di Casciana Terme va in scena “Cervelli altrove”, di e con Michele Crestacci. Con la straordinaria partecipazione del duo musicale Belle Di Mai (Alice Casarosa, Irene Rametta). Il pubblico di Utopia Del Buongusto già conosce Michele e lo adora. Unico comico toscano di questa generazione ad aver ereditato il talento e l’umanità di Benigni, Nuti, Monni, Pieraccioni, Panariello, la generazione che aveva portato la comicità toscana ad essere la prima in assoluto. Michele Crestacci ha la capacità di raccontare storie esilaranti ed umanissime con il ritmo del grande Cabaret d’autore senza avere i tantissimi limiti dei cabarettisti televisivi. In “Cervelli altrove” raggiunge l’apice massimo della sua vena surreale ed ironica. Festeggiare fine anno in sua compagnia è assoluta garanzia di buonumore. Visto l’eccezionalità della serata sarà accompagnato da due cantanti/attrici bravissime: Alice Casarosa ed Irene Rametta nel progetto Belle di mai. Viaggio nella grande canzone popolare di tutto il mondo con due voci magiche e meravigliosamente cangianti ed il suono antiche delle loro fisarmoniche. Ingresso: 25,00 euro adulti – 15,00 euro bambini. Cena a buffet nel foyer del teatro a 25,00 euro.

Al Teatro delle Sfide di Bientina è in programma “Ogni fuga è un’arte”, con Andrea Kaemmerle e la Raskornica Orchestra. Prodotto da Volterra Teatro e Regione Toscana. Scatenati, vulcanici e sempre sorprendenti, tornano i pazzi della banda balcanica di Kaemmerle. Sodalizio con 20 anni di successi per mezzo mondo per innumerevoli serate di teatro, musica e filosofia. Tornano con uno spettacolo in prima assoluta “Ogni fuga è un’arte” è un omaggio poetico e letterario sulla capacità molto umana di darsela a gambe levate. Evitare scontri e conflitti regalandosi un'assenza. Venire a mancamento. Le energie sono quelle perfette per festeggiare fine anno ed entrare nel 2018 con l'anima adatta. Allegria, comicità, capacità di dissacrare paure e debolezze facendo sognare nuove possibilità. Omaggio a tutti quegli umani che senza vergogna hanno scelto la fuga. Il 90% degli animali usa la fuga come migliore metodo di difesa e sopravvivenza. Lo spettacolo è un divertentissimo aiuto a migliorarsi le giornate. Musica di altissimo livello e la comicità straripande di Kaemmerle sono garanzia di godimento per testa e cuore. Ingresso: 25,00 euro adulti – 15,00 euro bambini.

In tutti i casi allo scoccare della mezzanotte verranno serviti dolci artigianali ed ottimi spumanti italiani. Per informazioni: 328 0625881 - 320 3667354 – info@guasconeteatro.it - www.guasconeteatro.it.

All’interno dell’edizione 2017/2018 (la quarta) del “Teatro Liquido”, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. La stagione con circa sessanta spettacoli che coinvolge le città d’acqua di Bientina, Casciana Terme Lari e Livorno.

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro di Pontedera (Pisa), sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Casciana Terme

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina