Allerta meteo: mareggiate sulla costa, piogge e forte vento nell'entroterra

(foto d'archivio)
(foto d'archivio)

Rischio vento e rischio idrogeologico-idraulico valido per tutta la giornata del primo gennaio 2018 nel territorio della Città Metropolitana di Firenze. Si tratta di una codice giallo, La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana segnala che nella notte l'arrivo di una perturbazione ha portato piogge, particolarmente sulle aree del Mugello e del bacino Ombrone-Bisenzio.

"Dal pomeriggio di oggi - spiega Angelo Bassi, consigliere della Metrocittà delegato alla Protezione civile - è previsto vento forte di libeccio sulla costa e sui crinali appenninici. Rinnoviamo a tutti la massima prudenza nella guida".
Il vento, sulla base dei dati del Centro funzionale regionale, crescerà di intensità nel territorio del Circondario Empolese Valdelsa da questa sera.

DA LIVORNO

Una allerta meteo di colore arancione è stata diffusa dalla Protezione Civile regionale per mareggiate di una certa consistenza che potrebbero interessare la costa toscana dalle ore 20 di oggi, lunedì 1 gennaio, alle ore 7 di domattina, martedì 2 gennaio.

Per quanto riguarda Livorno, potrebbero verificarsi raffiche di vento dai quadranti occidentali in grado di scatenare marosi con onde sulla costa alte fino a 5 metri.
Pertanto nel corso della serata, a seconda dell’evolversi delle condizioni meteo, potrebbe essere disposta la chiusura di quei tratti di lungomare dove è più facile che le mareggiate riescano a raggiungere la carreggiata, trascinando detriti (Terrazza Mascagni, zona San Jacopo in Acquaviva, zona Ippodromo).

I cittadini, in particolare quelli che si spostano in motorino, sono invitati ad utilizzare la viabilità interna, evitando i viali a mare dopo le ore 20.
Si raccomanda di prestare particolare attenzione alla segnaletica stradale e ad ogni altra informazione emanata dalle autorità.

Si tratta comunque di una allerta riferita alle mareggiate. Non sono previste piogge intense.

PREVISIONI IN TUTTA LA TOSCANA

Previsione fino alle 24 di domani: oggi, lunedì, transito di una perturbazione atlantica associata a precipitazioni sparse, forti venti di Libeccio e mari agitati.

Domani, martedì, ancora piogge sparse nella notte, poi miglioramento; venti in attenuazione in mattinata e moto ondoso in calo.

PIOGGIA: oggi, lunedì, piogge sparse anche a carattere di rovescio o isolato temporale, più frequenti e probabili sulle zone centro-settentrionali della regione. Temporaneo miglioramento nel corso del pomeriggio a partire dalla costa, nuove piogge in serata sul centro-nord della regione.
Cumulati fino alle prime ore del mattino di domani, martedì:
medi fino a 20-30 mm sulle aree appenniniche orientali con massimi fino a 30-40 mm. Medi fino a 10-15 mm sul resto
delle zone interne con massimi fino a 20 mm.
Intensità massima oraria fino a 15-20 mm/h

TEMPORALI: nulla da segnalare

VENTO: oggi, lunedì, graduale intensificazione dei venti fino a forti da ovest, sud-ovest in serata lungo la costa centrosettentrionale, Arcipelago a nord dell'Elba, sulle zone appenniniche e sull'Amiata. Attese in serata raffiche fino a 100 km/h o oltre in Arcipelago e fino a 80-100 km/h lungo la costa centro-settentrionale e localmente sui crinali appenninici e sull'Amiata. Rotazione a Maestrale nel corso delle prime ore di Martedì con venti ancora forti (possibili raffiche fino a 100 km/h in Arcipelago). Graduale attenuazione dalla mattina.

MARE: oggi, lunedì, dal pomeriggio graduale intensificazione del moto ondoso fino a mare agitato o molto agitato in
serata (in particolare al largo). Probabile mareggiata sul litorale a nord di Piombino. Domani, martedì, graduale
attenuazione del moto ondoso nella notte e in mattinata.

NEVE: nulla da segnalare

GHIACCIO: nulla da segnalare

Tendenza: mercoledì piogge sparse e nuovo rinforzo dei venti in serata sulla costa e moto ondoso in aumento.

Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro
torna a inizio pagina