Lavoratori della scuola esclusi dalle GAE: domani presidio davanti alla Prefettura

La prefettura
La prefettura

“La sentenza n. 11/2017 del Consiglio di Stato, che ribaltando propri precedenti giurisdizionali esclude dalle GAE i Diplomati Magistrali entro l’anno scolastico 2001/2002 della scuola dell'Infanzia e Primaria, avrà effetti dirompenti sia per le persone direttamente coinvolte che per le scuole, ed impone alla politica un'assunzione di responsabilità che i sindacati stanno chiedendo da molti anni”. Questa la denuncia di FLC CGIL, CISL FSUR, UIL SCUOLA RUA e SNALS CONFSAL.

Le organizzazioni sindacali rivendicano “il diritto di questi docenti, che da anni garantiscono il funzionamento delle nostre scuole, ad essere inclusi nelle graduatorie” e per garantirlo “perseguiranno tutte le possibili soluzioni politiche e sindacali”.

Il 4 gennaio è previsto un incontro nazionale “in cui i sindacati della Scuola chiederanno con forza al Ministero una soluzione a questa vertenza”.

A sostegno di questo incontro, FLC CGIL Siena, CISL FRUA Grosseto-Siena, UIL Scuola RUA Arezzo-Siena e SNALS Confsal Siena hanno organizzato per domani, 3 gennaio, dalle ore 10 alle ore 12, davanti alla Prefettura di Siena, un presidio dei lavoratori interessati. I mezzi di informazione sono invitati a partecipare.

Durante la protesta una delegazione sindacale incontrerà il Prefetto per esporre al rappresentante governativo il problema e le richieste dei lavoratori.

Fonte: Cgil Siena

Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina