Un album di figurine esclusivo per i dieci anni del Peggio Palaia Pub

peggio_palaia_pub_album_figurine_10_anni_anniversario_2018_01_01__1

Per il piccolo borgo di Palaia ieri era una giornata importante: il Peggio Palaia Pub festeggiava i 10 anni dell'attuale gestione di Vincenzo Costa e Concetta Dolcimascolo. Il locale ha invitato per Capodanno i clienti di sempre e gli amici di una vita, assieme allo staff composto da Margherita Cecchin ed Erika Di Marzo. L'occasione speciale aveva bisogno di un regalo speciale: così è nato l'album delle figurine del Peggio Palaia, in edizione unica. Tra gli scatti di 10 anni di lavoro e divertimento, non poteva mancare la formazione ufficiale nella divisa della Juventus, squadra tifatissima dai gestori. Chissà che proprio la collezione di 'figu' non entri in produzione.

Il locale prende il nome da un detto tipico delle zone della Valdera, le cui origini che affondano nella storia sono ancora non certe. C'è chi la spiega con il tentativo di dar battaglia alle fortezze di Ponsacco e Palaia da parte dei fiorentini, quando il capitano Bonifazio Lupi vide la malaparata che andava appunto a peggiorare proprio nel piccolo borgo. L'altra versione scomoda addirittura il granduca Leopoldo II, che commentava lo stato di degrado della cittadina durante il suo regno.

Tutte le notizie di Palaia

<< Indietro
torna a inizio pagina