Ritrovata la 17enne scomparsa da Certaldo, era a Napoli

carabinieri_auto_generica_3

AGGIORNAMENTO: La giovane è stata ritrovata a Napoli intorno alle 16. Le forze dell'ordine l'hanno raggiunta e in giornata tornerà in Toscana per poter riabbracciare i propri cari.


Era uscita ieri pomeriggio, ha prelevato 200 euro dal bancomat e poi è sparita nel nulla, l'ultimo prelievo è avvenuto a Napoli, alla stazione ferroviaria alle 21 di ieri sera. A 17 anni la giovane era scomparsa da Certaldo: la madre aveva sporto denuncia non appena aveva saputo del ritiro dei soldi tramite un sms inviato dalla banca.

La giovane ha il telefono staccato e prima di partire ha lasciato un biglietto dove ha affermato di voler "vivere la sua libertà" e che le dispiaceva di ciò, ma la mamma pensa che non vi siano motivi gravi se non i disagi dell'adolescenza. Sul fatto stanno indagando i carabinieri della stazione di Certaldo. È stato ascoltato anche il fidanzato 22enne di Castelfiorentino. "È una ragazza responsabile, usciva solo il pomeriggio e poi una sera ogni 15 giorni per mangiare una pizza", spiega commossa la madre, che rinnova l'appello affinché la figlia torni a casa.

Date le ultime informazioni, si sta battendo la pista di un allontanamento a Napoli. "Ha dei parenti laggiù ma non così stretti, non è in contatto", continua la madre. La ragazza da settembre era a casa perché aveva fermato gli studi. La famiglia aspettava l'inizio di alcuni corsi professionali per poi poter trovare un lavoro qualificato.

Tutte le notizie di Certaldo

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina