Cultura a Bagno a Ripoli, più fondi per le associazioni

bagno_a_ripoli_municipio

Il Comune di Bagno a Ripoli per la cultura: aumenta il budget per le associazioni culturali che, nel 2017, hanno organizzato mostre, spettacoli, eventi e attività di promozione turistica e del territorio.

A seguito dei bandi pubblici con cui l'amministrazione comunale ha deciso di sostenere le attività delle associazioni del territorio svolte nel 2017 sono stati erogati 39.017,62 euro di contributi, così ripartiti:

Filarmonica Luigi Cherubini, euro 4.000 

Cat Onlus, euro 4.500,00 

Centro Studi Danza Asd., euro 1.300 

Associazione culturale G. Mazzon, euro 300 

Associazione culturale Amici di Vicchio di Rimaggio, euro 500 

Casa del Popolo di Grassina Coro Sociale, euro 800 

Nuovo comitato per il recupero Cappellina di Baroncelli, euro 1.400 

Grassina e le sue botteghe, euro 5.600 

Giostra della stella – Palio delle contrade, euro 6.000 

Comitato Vivere all’Antella, euro 5.600 

Circolo Ricreativo Culturale di Antella, euro 800 

Sms di Bagno a Ripoli, euro 600 

Centro di Teatro Internazionale, euro 600 

Comitato gemellaggi, euro 1.900 

Gruppo Podistico Grassina Fratellanza Popolare di Grassina, euro 1.217,62 

Circolo Acli di Ponte a Ema, euro 700 

Acli Grassina, euro 500 

Archetipo, euro 2.000 

Animae Voces, euro 400 

Semi di Creatività, euro 200 

Associazione Sahara Libero, euro 100 

“Abbiamo cercato anche per il 2017- 2018 di garantire un contributo alle associazioni di Bagno a Ripoli impegnate nell'organizzazione di eventi, spettacoli e mostre, e nella promozione del territorio – hanno dichiarato il sindaco Francesco Casini e l'assessore alla cultura Annalisa Massari - .

Un contributo che sappiamo essere modesto rispetto alla mole di iniziative che le “nostre associazioni” producono annualmente, ne siamo consapevoli, ma che vuole rappresentare un segnale, una testimonianza di presenza e di attenzione dell'amministrazione comunale verso un mondo di persone e di idee che ogni giorno arricchisce di cultura, turismo e lavoro la nostra Comunità. Un ricchissimo mosaico di associazioni che ringraziamo di cuore, confidando in un 2018 ancora migliore”.

Fonte: Comune di Bagno a Ripoli - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Bagno a Ripoli

<< Indietro
torna a inizio pagina