Fondazione CRSM, il presidente Marinella si dimette

Mario Marinella
Mario Marinella

A poco più di due anni dalla nomina a presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, il notaio Mario Marinella si è dimesso. Lo riportano le cronache locali oggi, mercoledì 3 gennaio, a pochi giorni di distanza dalla 'messa in sicurezza' dell'istituto di credito sotto l'ala protettiva di Cariparma Crédit Agricole. Secondo quanto riportato nella missiva ai soci e ai membri della Fondazione, Marinella vuole continuare a mantenere il riserbo che ha sempre caratterizzato i 24 mesi di gestione, scalfiti solo nella festa di Natale con il discorso tenuto nella chiesa di San Domenico. Vi sono state delle "amarezze" durante il periodo della transizione della banca verso il nuovo socio di maggioranza, che però l'ormai ex presidente terrà chiuse nell'animo per attaccamento e rispetto verso la Fondazione, di cui rimarrà socio. A pochi giorni dalla nomina del nuovo cda Carismi, anche per la Fondazione sembra spirare il vento del cambiamento.

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina