Carnevale a Vinci: vietato vendere bottiglie, lattine o superalcolici

Una passata edizione del Carnevale di Vitolini
Una passata edizione del Carnevale di Vitolini

In vista del Carnevale di Spicchio-Sovigliana e del Carnevale dei bambini di Vitolini, che si terranno sul territorio del Comune di Vinci nei mesi di gennaio e febbraio, per ragioni di sicurezza il sindaco ha emanato un'ordinanza per vietare la somministrazione e vendita di bevande in contenitori di vetro o lattine nei giorni in cui si svolgono le manifestazioni, consentendo la somministrazione, previa mescita, solo in bicchieri di plastica o carta. Inoltre, è vietata la vendita di superalcolici. “I bar e i ristoranti - si legge nell'atto firmato dal sindaco - potranno somministrare ai propri avventori, solo durante la consumazione dei pasti serviti ai tavoli, le bibite in contenitori di vetro, fermo restando il divieto per la vendita da asporto. Il divieto è rivolto ai titolari degli esercizi pubblici, degli esercizi commerciali e degli esercenti attività di somministrazione, seppur in maniera temporanea, ubicati nell'area della manifestazione e nell'area circostante, nel raggio di 200 metri dagli ingressi, nei seguenti luoghi giorni e orari: a Vitolini le domeniche del 14, 21 e 28 gennaio e del 4 febbraio, dalle 14 alle 18; a Spicchio Sovigliana le domeniche del 28 gennaio, e del 4, 11 e 18 febbraio, dalle 14 alle 18.30.

Fonte: Comune di Vinci - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Vinci

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina