Caso Consip, chiesta la proroga delle indagini per Luca Lotti, Tiziano Renzi e Del Sette

Luca Lotti  (foto gonews.it)
Luca Lotti (foto gonews.it)

Novità sul caso Consip. La procura di Roma ha chiesto la proroga delle indagini nei confronti di Luca Lotti. Il ministro dello sport, originario di Montelupo Fiorentino, è accusato di favoreggiamento e violazione del segreto istruttorio nell'ambito di uno dei filoni dell'inchiesta Consip. I magistrati hanno sollecitato al gip altri sei mesi di indagini.

Oltre a Lotti, figurano nell'elenco anche Tiziano Renzi, padre dell'ex premier e segretario Pd Matteo, il generale Tullio del Sette, l'imprenditore Alfredo Romeo, l'ex parlamentare Italo Bocchino, il generale Emanuele Saltalamacchia, Domenico Casalino, Francesco Licci, Silvio Gizzi, Filippo Vannoni, Carlo Russo e Luigi Ferrara.

Tutte le notizie di Montelupo Fiorentino

<< Indietro
torna a inizio pagina