Finisce in carcere il pusher armato di roncola: trovato mesi dopo nei boschi di Galleno

La droga e la roncola sequestrate ad agosto 2017
La droga e la roncola sequestrate ad agosto 2017

Comtinua l'allerta per lo spaccio nei boschi, specie in area Cerbaie. Un 34enne marocchino, A.J. le iniziali, in Italia irregolare e senza fissa dimora è stato arrestato dai carabinieri di Fucecchio. Ad agosto dello scorso anno era già stato arrestato a Cerreto Guidi quando fu trovato con una roncola e 30 dosi di cocaina nei boschi di Poggioni. Dai controlli nell'area boschiva, gli uomini della compagnia di Empoli assieme ai rinforzi giunti da Firenze hanno compiuto l'operazione ieri sera. Il trentenne è stato visto allontanarsi dai boschi per dirigersi verso Galleno assieme a un compare. Una volta fermati e perquisiti, sono stati bloccati e perquisiti. Con loro non avevano droga, ma sul marocchino pendeva l'ordine di carcerazione del Tribunale di Lucca di settembre 2017. L'uomo è stato dunque arrestato e trasferito al carcere di Sollicciano. Poco lontano, un'altra pattuglia ha fermato un ventenne alla guida che aveva tentato di disfarsi di un involucro con della cocaina. I carabinieri hanno ritirato al giovane la patente di guida e lo hanno segnalato.

Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro
torna a inizio pagina