Raccolta fondi per le spese del funerale di Matteo, il 17enne di Limite scomparso all'improvviso

Matteo Carmignato
Matteo Carmignato (foto da Facebook)

La società sportiva U.S. Limite e Capraia, dove giocava Matteo Carmignato, il 17enne scomparso per un improvviso malore nella serata di mercoledì 10 gennaio, ha deciso di avviare una rapida ed urgente raccolta di contributi con l’obiettivo di aiutare la famiglia a sostenere le spese funebri. I funerali si terranno in rito civile domani, sabato 13 gennaio alle 10, nell'abitazione di via Palandri (non come precedentemente affermato).

Il messaggio è stato diramato dalla dirigenza stessa sulla loro pagina Facebook. "In questo momento di profondo dolore e di sgomento - si legge -, siamo qui ad invitarvi ad un atto di solidarietà e partecipando a questa iniziativa. Vi informiamo pertanto che presso la nostra segreteria sarà possibile, da oggi stesso, lasciare al nostro referente Alberto un contributo volontario, che sarà poi devoluto direttamente allo scopo. Grazie di cuore a tutti coloro che vorranno aderire".

In giornata è arrivato anche il messaggio di solidarietà e di cordoglio da parte della scuola frequentata da Matteo, il 'Ferraris-Brunelleschi' di Empoli. "La Dirigente Scolastica Daniela Mancini - si legge nella nota - insieme ai docenti dell’istituto Ferraris-Brunelleschi e i compagni della classe 4C Informatica, partecipano al dolore per la perdita improvvisa del caro Matteo Carmignato, prematuramente scomparso la sera del 10 gennaio. Partecipi insieme al dolore della famiglia ci stringiamo in un abbraccio nel ricordo di Matteo".

Tutte le notizie di Capraia e Limite

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina