BCC Pontassieve: "Dal territorio primi segnali di ripresa"

bcc_pontassieve_incontro_territorio_2018_01_13__

Ascoltare il territorio e le comunità con attenzione, un passo importante per trovare la strada per uscire dalla crisi. È questo che ha fatto anche quest’anno la Bcc di Pontassieve che ha presentato quest’oggi la terza edizione di Noi.info@2017 Rapporto socio-economico dalle porte di Firenze alla Valdisieve.

Il rapporto è stato presentato quest’oggi al Cinema Accademia di Pontassieve all’interno del convegno “Territorio @motore dell’innovazione”. Un appuntamento molto atteso al quale hanno partecipato numerosi rappresentanti delle amministrazioni comunali, delle associazioni, degli imprenditori oltre agli alunni degli istituti superiori e a tantissimi rappresentanti del tessuto sociale della Valdisieve e dell’area fiorentina.

All’iniziativa oltre al Presidente Matteo Spanò ed al Direttore Generale Francesco Faraoni sono intervenuti Mauro Magatti Professore di Sociologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Stefano Benvenuti Casini direttore di Irpet Istituto Regionale di Programmazione Economica della Regione Toscana, moderati da Sergio Gatti Direttore Generale della Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo.

Il convegno ha coinvolto in modo diretto il pubblico, tutti gli intervenuti, infatti, hanno potuto porre domande direttamente ai relatori, segnalando anche le tematiche che in questo momento stanno davvero più a cuore al territorio.

Uno dei temi maggiormente segnalati anche dai partecipanti è la ripresa economica su questo fronte Noi.info@2017 fornisce dati confortanti. Negli ultimi 3 anni, infatti, in alcuni comuni piccoli segnali di ripresa, a Bagno a Ripoli, ad esempio le imprese sono cresciute del +2,7% con un incremento di 66 unità che le ha portate ad un totale di 2505 unità. Piccoli segnali positivi anche da Rigano sull’Arno (+1’9%) e Londa (+1,4 %), mentre soffrono in particolare Dicomano e San Godenzo.

La speranza è quella che questi piccoli segnali positivi possano finalmente essere la premessa per una ripresa più significativa che potrebbe essere associata ad un altro dato che proviene dal livello nazionale, cioè l’aumento degli studenti con istruzione universitaria che negli ultimi 11 anni è cresciuta del 13%.

“Il nostro compito principale è quello di sostenere il territorio e di traghettarlo verso la fine di una crisi economica che dura oramai da troppi anni – afferma Matteo Spanò Presidente della BCC Pontassieve -. La BCC ha ormai deciso di farlo in modo sistematico con Noi.info@2017 una ricerca giunta ormai alla sua terza edizione. Con i dati raccolti in questa vogliamo ascoltare davvero il territorio, leggendo ed ascoltando i cambiamenti  e le tendenze che in questo momento si stanno affermando. Insieme al territorio vogliamo trovare una strada fatta di cambiamento ed innovazione che ci porterà a superare questo difficile periodo”.

 

Fonte: Bcc Pontassieve

Tutte le notizie di Pontassieve

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina