Ospizio evacuato, anziani intossicati da monossido di carbonio

monossido carbonio castel san niccol2

L'ospizio o a Residenza sanitaria assistita di Strada, frazione di Castel San Niccolò, in provincia di Arezzo, è stato evacuato questa mattina, 13 gennaio, per monossido di carbonio. I sanitari del 118 hanno soccorso sul posto 12 anziani, mentre altri 7 sono stati trasportati all'ospedale di Bibbiena. I vigili del fuoco stanno verificando le cause della fuoriuscita del gas che intorno alle 19 di questa mattina ha reso necessario evacuare i locali dell'ospizio, al momento la struttura è stata interamente evacuata. Sul posto anche i Carabinieri.

Aggiornamento

Rientrata l'evacuazione totale. Dei 22 anziani presenti nella struttura, 3 non hanno avuto sintomi, 12 sono stati aiutati in loco e i sette  trasferiti all'ospedale di Bibbiena sono arrivati sei in codice verde e uno in codice giallo, ma nessuno è in condizioni gravi di intossicazione. I vigili del fuoco hanno riscontrato che solo una parte della struttura è interessata dalla presenza del gas, dove attualmente è in corso la bonifica. Il resto della palazzina è in sicurezza. Gli ospiti che erano stati momentaneamente evacuati possono rientrare nell'edificio.

Tutte le notizie di Castel San Niccolò

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina