In piazza a sostegno del sindaco: mobilitazione a Empoli dopo le minacce

Brenda Barnini (foto gonews.it)
Brenda Barnini (foto gonews.it)

Una manifestazione antifascista in piazza della Vittoria, indetta dal presidente del Consiglio comunale Roberto Bagnoli, in supporto del sindaco di Empoli Brenda Barnini, vittima di minacce di morte via posta. È la stessa amministrazione comunale a darne notizia. L'appuntamento è per domani, sabato 20 gennaio, alle 17 appunto in piazza della Vittoria. Durante la giornata erano arrivate notizie legate a possibili eventi di mobilitazione: Paola Galgani della Cgil Firenze, nella sua dichiarazione di solidarietà e vicinanz al primo cittadino, aveva affermato che le 'bandiere rosse' erano in fermento per ribadire la contrarietà verso i rigurgiti neofascisti.

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina