Qualità dell'aria, Vescovi (Lega Nord): "Valori negativi nella Zona di Quarrata e Montale"

Manuel Vescovi
Manuel Vescovi

“Il problema dell’inquinamento dell’aria-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega e membro della Commissione Sanità-deve essere affrontato col massimo impegno dagli enti preposti.” “Quanto rilevato dalle centraline sperimentali, ma riteniamo più che affidabili piazzate da Legambiente nella zona di Quarrata e Montale-prosegue il Consigliere-rileva uno sforamento delle polveri che, in alcuni casi, risulta decisamente superiore ai limiti di Legge.” “Una criticità-precisa l’esponente leghista-che se può essere parzialmente giustificata da alcuni fattori “fisiologici” non deve essere, però, viceversa, minimizzata.” “Le concentrazioni di polveri nell’aria-sottolinea il rappresentante del Carroccio-possono essere nocive alla salute e quindi, pur non volendo assolutamente creare allarmismi, occorre monitorare costantemente la questione ed intervenire di conseguenza.” “E’ doveroso, infatti-conclude Manuel Vescovi-che le amministrazioni locali leggano attentamente, e se necessario agiscano opportunamente, i dati forniti dall’Arpat che, tra l’altro, paiono essere sostanzialmente in linea con quelli evidenziati dalle centraline collocate ad hoc da Legambiente.”

 

Tutte le notizie di Quarrata

<< Indietro
torna a inizio pagina