Sancarnivalparty, a San Casciano si premiano anche le maschere di famiglia

pentolaccia_oltrarno_calcinaia_maschere_carnevale_generica_

Dopo il grande successo incassato dalla kermesse dedicata ai più piccoli il Carnevale dei bambini, il gusto e il piacere di travestirsi continua a San Casciano e prende vita nel doppio appuntamento organizzato dal Comune e dall'Associazione delle Contrade sancascianesi. Nella tensostruttura riscaldata dell'area del Poggione, a due passi dal centro storico, la festa più pazza indossa trucco e parrucco per sfilare nel segno della trasformazione. Allegria no stop per l’anteprima del Carnevale medievale, l’iniziativa "Sancarnivalparty", che si propone di intrattenere e sorridere in due occasioni, la prima in versione pomeridiana, la seconda nella fascia serale, in programma sabato 17 febbraio.  Sul palcoscenico di “Sancarnival Junior” si attendono i piccoli supereroi dalle 16 alle 19. Giochi, balli e divertimento si affiancano ad una super merenda e alla premiazione della migliore maschera di famiglia per la quale gli organizzatori hanno messo in palio una cena per quattro persone. Ingresso 5 euro.

La festa avanza, illuminata dalla luce lunare, e scommette sulla spensieratezza degli adulti dalle ore 22 in poi con il coinvolgimento musicale di d&j Brothers. Tante le novità che renderanno ancora più avvincente il Sancarnivalparty 2018. I premi si moltiplicano per valorizzare la maschera più bella, più originale, quella più brutta, la maschera di gruppo, la maschera di coppia. Cene e buoni e altri riconoscimenti saranno assegnati ai travestimenti migliori. A valutare le maschere e ad esprimere una preferenza sarà lo stesso pubblico della festa che potrà votare con un click sulla pagina facebook del Sancarnivalparty, appositamente istituita con le immagini fotografiche di ciascun partecipante. Ogni maschera che si iscrive al concorso, appena entrata all’interno del tendone, sarà immortalata e pubblicata con un post sulla sfilata virtuale di Fb. Ingresso 12 euro, inclusa la bevuta. Le iniziative sono organizzate in collaborazione con la Pro Loco di San Casciano e il sostegno di ChiantiBanca. I fondi raccolti nel corso della serata andranno a favore della kermesse del Carnevale medievale sancascianese, realizzato dalle cinque contrade Gallo, Cavallo, Giglio, Leone e Torre, in programma domenica 25 marzo. Altro appuntamento da non perdere

Fonte: Comune di San Casciano in Val di Pesa - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di San Casciano in Val di Pesa

<< Indietro
torna a inizio pagina