Scarcerato da pochi giorni, aggredisce i carabinieri: arrestato 55enne a Pescia

La stazione di Pescia
La stazione di Pescia

Un 55enne di origini nigeriane, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato a Pescia per violenza e lesioni a pubblico ufficiale. I carabinieri lo hanno rintracciato alla stazione dopo alcune telefonate di cittadini che denunciavano molestie da parte dell'uomo. Il 55enne ha reagito ai militari scagliandosi contro di loro, un carabinieri è stato colpito più volte e ha riportato contusioni al torace, al ginocchio e a una mano. Per bloccare l'uomo, totalmente in escandescenze, è intervenuta un'altra pattuglia. Il 55enne era stato scarcerato lo scorso dicembre a Prato, dove aveva finito di scontare una condanna per un analogo fatto avvenuto a Pistoia. L'uomo è inoltre noto per avere abusivamente occupato per mesi la parte retrostante la ex casa del combattente di Pistoia.

Tutte le notizie di Pescia

<< Indietro
torna a inizio pagina