Al Mercatale di Empoli 16 nuovi gazebo: una cena e una grande festa per i 10 anni dell'evento

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

I banchi del Mercatale di Empoli diventano 'green' e in occasione dei 10 anni si annuncia una grande sorpresa per il giorno del compleanno, il 10 maggio. La manifestazione, che si svolge con regolarità salvo maltempo ogni secondo e quarto sabato del mese (dal 2016, mentre prima era un appuntamento singolo al mese), ha raccolto in dieci anni oltre 200 aziende agricole, per 120 edizioni tenute. Per sabato 10 marzo arriveranno 16 nuovi gazebo (investimento di 15.000 euro), 6 di questi in forze all'organizzatore Exponent. A febbraio il forte vento ha fatto saltare i due appuntamenti, ma questa settimana le previsioni fanno ben sperare per una mattina di shopping sostenibile.

Quest'oggi, giovedì 8 marzo, l'assessore alle attività produttive e all'agricoltura Antonio Ponzo Pellegrini ha incontrato gli organizzatori, alcuni dei 30 commercianti che formano il Mercatale e i rappresentanti di categoria per fare il punto della situazione sugli eventi in programma. Erano presenti Luigina D'Ergole, presidente dell'associazione Produttori del Mercatale di Empoli, Francesca Parri di Exponent, Giuseppe Ferrara della Cia, i produttori Guido Tosi (I formaggi del dottore di Castelfiorentino), Ilaria Bettarini (La fattoria di Piazzano di Empoli) e Guglielmo Marsiglia (La Ripaverde di Montespertoli).

Mentre per l'anniversario ancora è tutto top secret, è annunciata una Cena con i contadini e i prodotti del Mercatale al Vinegar di Piazza della Vittoria, in programma lunedì 12 marzo alle 20.30. Il ricco menù sarà composto esclusivamente con prodotti a km zero e parte del ricavato andrà a finanziare l'acquisto dei nuovi gazebo, per prenotazioni 0571/74630-057176303 oppure chiamare 335/6771216 o ancora il 335/389468.

"Siamo soddisfatti di questo mercato a filiera corta, i residenti apprezzano e il bacino d'utenza è molto ampio. Noi stessi proponiamo anche specialità fuori dalla regione come le arance dalla Basilicata o il Parmigiano dall'Emilia Romagna", spiega D'Ercole. "Quello del Mercatale è un modello innovativo ma attuale, sappiamo che gli empolesi apprezzano e noi come amministrazione comunale ci abbiamo sempre creduto. È un investimento d'eccellenza per la nostra città", ha commentato l'assessore Ponzo Pellegrini.

Da ottobre gli organizzatori stanno pensando di rendere il Mercatale un evento settimanale, come per il mercato cittadino.

Elia Billero

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina