Stoccaggio illecito di rifiuti: sequestrato un impianto

carabinieri forestali forestale

Un impianto è stato sequestrato perché stoccava illecitamente rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi. Durante il controllo i carabinieri forestali hanno scoperto centinaia di metri cubi di rifiuti da costruzione e demolizione, rottami ferrosi, amianto, imballaggi metallici, rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, plastiche e materiali isolanti.

Il legale rappresentante dell'impresa dovrà rispondere del reato di gestione illecita di rifiuti, ma sarà tenuto anche a smaltire regolarmente, con relativi oneri, tutto quello che illegalmente ha stoccato.

Tutte le notizie di Badia Tedalda

<< Indietro
torna a inizio pagina