Teleassistenza per gli anziani, si amplia il servizio a Lucca

municipio_lucca_

Si amplia la teleassistenza a favore delle persone anziane che vivono a Lucca. Da aprile infatti il servizio, già attivo da alcuni anni su telefono fisso, potrà essere utilizzato anche su telefoni cellulari, in modo da seguire l'anziano nelle diverse necessità, anche al di fuori della propria abitazione.

Il servizio di teleassistenza del Comune di Lucca sarà gestito, a partire dal primo aprile, da Linea Aperta Srl. Il telecontrollo, già attivo da alcuni anni, si propone di fornire ai cittadini una copertura assistenziale mediante telefono a favore, prevalentemente, di persone anziane che per l’età avanzata o per le condizioni psico-fisiche presentano situazioni di rischio potenziale. La teleassistenza si attiva con la dotazione di un piccolo apparecchio, collegato alla rete telefonica nell’abitazione, capace di inviare un segnale di riconoscimento alla centrale di ascolto. Da aprile, come detto, il servizio si amplia con una novità, ovvero la possibilità di usufruire di telefoni cellulari nelle situazioni in cui vi sia la necessità di una “copertura” anche fuori dall’abitazione (o nel caso in cui non sia possibile installare il tradizionale terminale domestico).

Tra gli obiettivi che il servizio di teleassistenza si pone vi è quello di migliorare la qualità della vita dell'anziano, cercando anche di andare ad incidere sul mantenimento della capacità di azione e relazione. Infatti, restando attivo 24 ore su 24, il servizio offre un colloquio personalizzato, una risposta a vari bisogni socio-sanitari e punta alla tutela del benessere psico-fisico dell’anziano. Per questo la teleassistenza costituisce un fattore di rassicurazione, controllo e garanzia per l’emergenza, inserendosi in una rete di servizi domiciliari - come ad esempio l'assistenza domiciliare diretta e il progetto Tutor - volti a mantenere la persona con difficoltà sociali nel proprio domicilio.

In particolare, l'anziano viene contattato almeno due volte la settimana nel giorno e nelle ore precedentemente concordate e, su richiesta del servizio sociale, anche nelle giornate festive. L'anziano può inoltre contattare l'operatore per richieste di intervento o soccorso e, in tal caso, è possibile attivare soccorritori preposti a soddisfare le esigenze degli utenti o per contattare i familiari, vicini di casa, servizi sanitari o di sicurezza e assistenti sociali.

Per accedere al servizio il cittadino può rivolgersi al Segretariato Sociale del Comune di Lucca scrivendo all’indirizzo mail segretariatosociale@comune.lucca.it o telefonando al numero 0583.442554. E’ richiesta una compartecipazione economica al servizio calcolata su base Isee.

Fonte: Comune di Lucca - ufficio stampa

Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro
torna a inizio pagina