Tenta la fuga per 120 Km senza nessun motivo: arrestato 54enne

carabinieri_auto_generica2

La sua fuga, oltre 120 Km tra l'Emilia Romagna e la Toscana, è terminata a Montemurlo quando la sua Mercedes è finita in un fosso. L'uomo, un 54enne di Spilamberto in provincia di Modena, è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale.

Avrebbe incrociato una pattuglia della polizia municipale a Monteveglio, nel bolognese, da qui il tentativo di far perdere le tracce di sé: l'uomo ha fatto una brusca inversione e gli agenti a bordo di un Fiat Talento hanno iniziato l'inseguimento.

L'intervento in supporto delle pattuglie dei Carabinieri di Alto Reno Terme e della Toscana ha permesso di sbarrare la strada a Montemurlo, dove l'auto è finita in un fosso. L'uomo ha collezionato una serie di infrazioni al codice della strada, con la decurtazione di oltre 100 punti dalla patente.

L'uomo non avrebbe dato spiegazioni sui motivi della fuga.

Tutte le notizie di Montemurlo

<< Indietro
torna a inizio pagina