Imprenditoria femminile a Montemurlo, dieci anni di attività per la fotografa Eva Fantini

fantini_eva_imprenditoria_femminile_montemurlo_dieci_anni_2018_03_13

Giovani attività imprenditoriali crescono. Lo studio fotografico della montemurlese Eva Fantini di via Montalese al Mulino domenica scorsa ha festeggiato i dieci anni di attività e il sindaco Lorenzini ha partecipato all'iniziativa, sottolineando il valore dell'impresa al femminile: « Sono felice dell'importante traguardo raggiunto da Eva. Nel mese dedicato alle donne mi preme sottolineare il valore del lavoro per l'emancipazione e l'autonomia delle donne. Fare impresa al femminile, poi, è un valore aggiunto per la crescita del tessuto produttivo locale e mi auguro che sempre più ragazze seguano l'esempio di Eva e abbiano la determinazione e il coraggio di mettersi in proprio e realizzare le proprie aspirazioni».

Eva Fantini nasce come grafica pubblicitaria, una passione alla quale ha affiancato quella per la fotografia, che ad appena 28 anni l'ha portata a prendere una decisione importante: aprire uno studio fotografico tutto suo.« Non è stato semplice, ho dovuto affrontare tante difficoltà, ma nonostante tutto sono sempre qua e vado avanti fiera ed orgogliosa del mio lavoro», dice Eva Fantini, che, oltre all'imprenditrice, fa anche la mamma di una bambina di sei anni. Lo studio fotografico Fantini è specializzato in servizi per cerimonie (battesimi, matrimoni, comunioni), in foto per bambini fino a 12 anni e in più Eva offre servizi aggiuntivi ai propri clienti, come le cornici dipinte a mano e la grafica di biglietti e cataloghi per esigenze di ogni tipo. « Amo il paese dove sono nata ed è qui che voglio continuare a lavorare- conclude Eva- Il fatto di essere donna nel mio lavoro non ha mai rappresentato una difficoltà, anche se talvolta è capitato qualcuno che inizialmente si è un po' stupito di trovare una donna dietro l'obbiettivo della macchina fotografica».

Fonte: Comune di Montemurlo - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Montemurlo

<< Indietro
torna a inizio pagina