Spaccia a un minorenne: torna ai domiciliari a San Miniato

(foto d'archivio Gonews.it)
(foto d'archivio Gonews.it)

Ieri a San Miniato, i carabinieri della locale stazione e del Norm hanno arrestato un italiano di 20 anni per evasione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato infatti notato mentre cedeva, a un minorenne del posto, una dose di marijuana, sequestrata a seguito della perquisizione operata a carico dei due, insieme al provento dello spaccio e ad altri 3 grammi di marijuana rinvenuti sul ventenne. Il giovane, dopo le formalità, è stato ricondotto presso la propria abitazione, ove era già ristretto agli arresti per altra causa, in attesa della convalida delle attività da parte del Giudice.

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina