Derby Castelfiorentino-Empoli, si impongono i gialloblu con oltre 30 punti di distanza

abc

Abc Castelfiorentino - Pallacanestro Empoli 86-57. Il derby si tinge nuovamente di gialloblu.

In una delle gare più attese, giunta per l’appunto in un momento topico della stagione trattandosi della penultima gara di regular season quando i giochi iniziano a farsi davvero decisivi, l’Abc Castelfiorentino conquista il derby contro la Pallacanestro Empoli imponendosi con un perentorio 86-57 che lascia ben poco spazio ai commenti.

Di fatto il match resta aperto fino all’intervallo lungo: poi, nella ripresa, i ragazzi di Paolo Betti cambiano marcia e spingono sull’acceleratore prendendo definitivamente in mano le sorti del match e gestendo senza problemi la volata finale.
Con questa vittoria, e con Altopascio che vince su Valdisieve, i gialloblu conquistano così matemaicamente, con una settimana di anticipo, il quarto posto che in ottica playoff significherà avere il fattore campo favorevole nel primo turno.

Quintetti.
Abc: Montagnani, Belli A., Belli E., Tozzi, Puccioni.
Empoli: Bertona, Mencherini, Baroncelli, Falchi, Barbetta.

L’Abc mette le cose in chiaro fin dalla palla a due con un 5-0 che parla da solo. Andrea Belli e Montagnani dopo quattro minuti di gioco siglano il +11 (15-4), con gli ospiti che restano in scia grazie all’antisportivo fischiato ai danni di Emanuele Belli che manda in lunetta Baroncelli (15-9). Montagnani firma il nuovo +10 gialloblu (21-11) e Andrea Belli chiude la frazione sul 26-14.
Bertona accorcia le distanze (26-18 al 12′), ma Verdiani ristabilisce il +11 Abc (33-22). La tripla di Falchi e Gasperini dalla lunetta guidano la rimonta biancoblu che tocca il -4 al 17′ (33-29). Cantini infila il nuovo +6 Abc (35-29), ma Baroncelli risponde dall’arco per il 36-32, finchè è ancora Andrea Belli a mandare tutti al riposo lungo sul 40-32.

Al rientro dagli spogliatoi l’Abc prende definitivamente in mano l’inerzia del match, e di fatto non la lascerà più. Delli Carri fa la voce grossa nel pitturato e ristabilisce la doppia cifra di vantaggio (46-36), seguito da Emanuele Belli per il +15 (51-36). La tripla di Daly sigla il 63-46, finchè Cervigni chiude la frazione sul 63-48.

Ormai i ragazzi di Paolo Betti hanno tranquillamente in mano il controllo della gara e non a caso l’ultima frazione serve soltanto a fissre il punteggio finale. La tripla di Tozzi e 2+1 di Emanuele Belli, che subisce anche il fallo antisportivo di Mencherini, valgono il +22 (78-56), che diventa +29 con Daly dalla lunghissima distanza (85-56 al 38′). Negli ultimi tre minuti di gioco Paolo Betti schiera in campo tutti i suoi giovani che con carattere difendono il vantaggio accumulato e sulla sirena il tabellone segna 86-57.
Il derby si tinge (ancora) di gialloblu. E ormai, matematicamente, anche il quarto posto.

ABC CASTELFIORENTINO – PALL. EMPOLI 86-57
Parziali: 26-14; 40-32 (14-18); 63-48 (23-16); 86-57 (23-9)
Abc Castelfiorentino: Montagnani 17, Belli E. 9, Belli A. 16, Tozzi 9, Cantini 2, Papi, Meoni, Daly 9, Verdiani 7, Puccioni 2, Delli Carri 15. All. Betti. Ass. Manetti, Lazzeretti.
Pall. Empoli: Bertona 8, Gasperini 1, Mencherini L. ne, Mencherini N. 12, Baroncelli 21, Falchi 7, Barbetta 4, Cervigni 2, Gouadjio 2, Maiolini. All. Bellavista. Ass. Mostardi.
Arbitri: Uldanck di Pisa, Natucci di Lucca.

Il Gialloblu Castelfiorentino batte Donoratico 74-67 e fa un passo verso la salvezza.

Colpaccio interno per il Gialloblu Castelfiorentino. Con le ultime quattro giornate di regular season rimaste ancora da giocare nel campionato di serie D i ragazzi di Andrea Friscia battono il Basket Donoratico, una delle big del girone, per 74-67 e fanno un importantissimo passo verso la salvezza raggiungendo la Bellaria Pontedera.

Prova di carattere e di forza dell’intero colletivo castellano che riesce a portare a casa una partita giocata con grande intensità e determinazione, e con la consapevolezza che da adesso in poi ogni errore sarà punito.

Gara sul filo dell’equilibrio fin dalla palla a due con gli ospiti che guidano la prima frazione chiudendo sul +4 (12-16). Nel secondo parziale, però, i gialloblu annullano il divario e passano a condurre andando negli spogliatoi sul +2 (32-30). Un vantaggio che i ragazzi di Friscia amministrano nel terzo e decisivo parziale, allungando fino a toccare il +7 al 30′ (52-45). Nell’ultimo quarto

Donoratico cerca di riaprire i giochi, ma la formazione castellana è brava a mantenere alta la concentrazione gestendo al meglio un finale al cardiopalma e chiudendo sul 74-67. Una vittoria che serviva come il pane, e da cui adesso è necessario ripartire per la volata finale.

GIALLOBLU CASTELFIORENTINO – BASKET DONORATICO 74-67
Parziali: 12-16; 32-30; 52-45; 74-67
Tabellino: Frangioni 9, Iserani 16, Meoni 2, Muganini, Buti 2, Dragoni 9, Leoncini 6, Tavarez 9, Caggiano 2, Flotta 19, Pratelli. All. Friscia.
Arbitri: Ricciuti e Contu di Livorno.

Fonte: Abc Castelfiorentino

Tutte le notizie di Basket

<< Indietro
torna a inizio pagina