Banca Etruria, indennizzi da 180 milioni per i risparmiatori di tutti gli istituti in crisi

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Sono 180 i milioni di euro erogati dal Fondo di solidarietà Fitd (garanzia dei depositi), oltre il 90% di questi dedicati a piccoli investitori e consegnati in assegni al di sotto dei 20mila euro. A farne le spese, dopo i risparmiatori che avevano perso a seguito del bail in dalle quattro banche tra cui Etruria, direttamente gli istituti di credito sani. Lo schema volontario è già stato utilizzato anche per un altro istituto di credito, la Cassa di Risparmio di San Miniato, oggi Credit Agricole Cariparma. L'Unione Europea ha già dato l'ok per istituire un altro fondo destinato alle piccole banche in crisi.

Tutte le notizie di Arezzo

<< Indietro
torna a inizio pagina