Hackton fOr Tourism, premiati gli studenti della Fondazione Campus

polo_tecnologico_lucchese_hackaton_for_tourism_2018_04_15

Sono stati premiati gli studenti della Fondazione Campus che hanno partecipato alla maratona  "Hackton fOr Tourism", promossa dal Polo Tecnologico Lucchese nell'ambito del progetto RETIC, co-finanziato dal Programma Italia-Francia Marittimo.

L'hackaton, una gara di progettazione non-stop di 30 ore sul turismo di domani, si è tenuta presso il Business Pôle di Sophia Antipolis a Nizza e ha visto protagonisti 15 studenti dei corsi di laurea in Turismo, che hanno misurato la propria creatività in un contesto agonistico internazionale, centrando in pieno l'obiettivo della coppa.

Due i progetti in cui si sono distinti gli studenti ossia "Snow connect", progetto francese per la gestione dei flussi sulle piste da sci e il monitoraggio della qualità della neve, al cui sviluppo ha collaborato Simone Bruzzi e "No distance in heart-I bring you back home", per la creazione di un tour operator specializzato in pacchetti turistici alla scoperta delle proprie radici genelogiche, di Ginevra Midali, Diletta Salvestrini, Camilla Salvini, Alessia D'Elia e Benedetta Cambi.

Una speciale menzione va tuttavia anche agli altri partecipanti italiani, per la qualità dei loro lavori e per l'originalità e l'innovazione delle loro idee.

Giulio Del Giudice e Massimiliano Zappella, in team con 4 ragazzi francesi, hanno presentato un'applicazione per il servizio concierge agli ospiti di hotel. Oscar Genduso, Domiziana Damazzi e Silvia Bocelli, hanno invece sviluppato un'applicazione per proporre attività a terra ai turisti che si muovono in barca.
Costanza Fabbri, Marco Boschi e Deborah Chiozza hanno ideato un sito di prenotazioni basato su una catena di business con cash back.

Per partecipare alla maratona, gli studenti della Fondazione Campus hanno usufruito del Bando Voucher, elaborato dal Polo Tecnologico Lucchese per favorire il networking, la nascita di imprese e di soluzioni innovative. Il Bando, sempre attivo, può essere scaricato dal sito web www.polotecnologicolucchese.it

 

Fonte: Polo Tecnologico Lucchese

Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro
torna a inizio pagina