Timenet Empoli si conquista la permanenza in B1: risultato storico

Timenet-vs-Limmi-2

Vittoria schiacciante e permanenza garantita in serie B1 del Campionato nazionale di pallavolo femminile per la Timenet Empoli che ieri si è battuta con tutte le sue forze sul campo di gara di un gremitissimo PalAramini, dimostrando di avere il carattere e la determinazione necessari per il successo. Le ragazze di coach Luigi Cantini hanno infatti sconfitto con un bellissimo 3-0 la Limmi School Volley di Perugia che si è comunque difesa con onore. I tre preziosi punti conquistati hanno portato a quota 29 punti le giallonere che adesso si trovano al nono posto in classifica provvisoria e che sono matematicamente al riparo da brutte sorprese, a prescindere dall’esito delle prossime partite.

“Era una partita determinante e ne eravamo consapevoli – dichiara un’emozionata Diletta Donati, schiacciatrice, la più giovane della squadra – Per me il momento più bello della partita è stato proprio il primo set che avevamo iniziato male, forse perché sentivamo troppo la tensione, ma in cui abbiamo saputo reagire ritrovando tutta la nostra determinazione. Siamo state unite fino alla fine e brave a non mollare mai, centrando il nostro obiettivo. La serie B1 adesso è nostra”.

Contro ogni pronostico e complice la tensione della gara, infatti, le giallonere non hanno iniziato l’incontro nel migliore dei modi, subendo un significativo distacco da parte delle avversarie. A metà del primo set, tuttavia, hanno saputo riprendersi e ritrovare progressivamente la grinta che le ha sempre contraddistinte dalla seconda parte del Campionato in poi, tornando protagoniste in attacco ma anche in difesa con incredibili e fondamentali recuperi di palla, fino a chiudere con il punteggio di 25-19.

Il secondo set ha visto le ragazze della Limmi School, penultime in classifica e per le quali ogni punto era determinante per sperare nella salvezza, reagire con forza e spiazzare un po’ le empolesi soprattutto con attacchi veloci sotto rete. Dopo un brillante recupero da parte delle padrone di casa, sul 16 pari una micidiale schiacciata del capitano Torrini, con la palla che finisce addirittura tra il pubblico, segna l’inversione di rotta. Da quel momento è la Timenet Empoli a prendere il sopravvento con un ritmo incalzante su tutti i fronti e, sempre il capitano giallonero, segna il punto della vittoria per 25-22.

Incoraggiate dall’entusiasmo oramai incontenibile dei supporters in tribuna, comprese anche le giovanissime dell’Empoli Pallavolo, le ragazze di coach Cantini sembrano inarrestabili e nel terzo set riescono ad imporsi sin da subito. Nonostante i tentativi di resistenza da parte delle avversarie che sembrano davvero giocarsi il tutto per tutto ad un passo dalla sconfitta, le giallonere riescono a smarcarsi dalla situazione di equilibrio conquistando, non senza fatica, il distacco necessario. Mentre sugli spalti il tifo empolese diventa assordante, dopo un’occasione sprecata sul 24-22, le nostre non si arrendono e riescono a tornare in vantaggio a seguito di un lungo scambio, colpo su colpo, con le umbre, chiudendo set e partita per 25-23.

La vittoria voluta e meritata dalla Timenet Empoli è stata celebrata da tutto il pubblico dei supporters e dalle piccolissime giallonere che hanno posato con le atlete della prima squadra compresa Eleonora Gili, in ripresa dal recente infortunio e che riprenderà il Campionato il prossimo anno, nella foto ricordo con le maglie “La B1 è nostra!” fatte realizzare appositamente dall’Empoli Pallavolo.

Incontenibile la gioia del Presidente della società giallonera, Antonio Genova: “Il buon senso ci aveva fatto sperare nell’esito di questa partita e quindi nella salvezza ma ora che è certo credo che sia giusto applaudire le atlete che non hanno mai mollato dando sempre il massimo e hanno saputo reagire al meglio con tenacia davanti a molte avversità in questo Campionato. Sono orgoglioso di loro ed onorato di averle con noi. Un ringraziamento particolare anche alle nostre ragazze partecipanti ad altri tornei che hanno supportato con costanza ed encomiabile disponibilità la prima squadra sia negli allenamenti sia nella gare. Ed infine grazie alle nostre piccolissime atlete che insieme agli altri supporters sono intervenute numerosissime in questa giornata speciale per sostenere con il loro tifo ininterrotto le nostre giocatrici in campo”.

Il traguardo importante tagliato dalla Timenet Empoli ha suscitato anche l’apprezzamento dell’Assessore allo Sport del Comune di Empoli, Fabrizio Biuzzi, costantemente presente alle partite al PalAramini delle giallonere. “E’ un risultato storico in cui la squadra ha sempre creduto e questa è una bella cosa – dichiara Biuzzi – Ho visto le atlete, nel corso di questa stagione sportiva, affrontare e superare diverse criticità, compresi alcuni infortuni, mostrando di avere una marcia in più e di meritare di giocare in queste serie in cui è entrata come outsider. Complimenti a tutto lo staff dell’Empoli Pallavolo e alle ragazze della prima squadra che ci hanno regalato un Campionato ricco di soddisfazioni”.

Il prossimo incontro che si preannuncia impegnativo è in programma per domenica 22 aprile alle 18,00 e vedrà le ragazze empolesi giocare in trasferta contro la Canovi Coperture di Sassuolo, seconda in classifica.

TABELLINO
TIMENET EMPOLI: Torrini 11, Lippi 2, Poggi 11, Falsini 16, Donati 8, Sacconi 7.
LIMMI SCHOOL VOLLEY PERUGIA: Meniconi 11, Rosa 7, Minati 11, Castellucci 12, Gallina 1, Nana 5.

Fonte: Empoli Pallavolo – Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Volley

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina