Rapina alla banca Valdichiana, presi tutti i malviventi

carabinieri_112_volante_generica_auto_2018_03_30

I carabinieri della compagnia di Cortona dopo altre indagini hanno arrestato tutti i responsabili della rapina avvenuta il 30 gennaio 2018 a Foiano della Chiana nella filiale della Banca Valdichiana.

I tre rapinatori sono due uomini e una donna. L’ultimo complice è stato tratto in arresto nella giornata di ieri e condotto nella Casa Circondariale di Prato.

La rapina, perpetrata a mano armata aveva reso uno bottino di circa 1.200 euro. I malviventi si erano poi dati alla fuga a bordo di una Fiat 500 X.

Le indagini hanno permesso di scoprire che l’auto era stata noleggiata a Prato, e quindi, mediante ulteriori approfondimenti i militari sono riusciti a risalire a colui che l’aveva noleggiata. A seguito della puntuale e scrupolosa ricostruzione dei fatti il GIP del Tribunale di Arezzo, concordando pienamente con le risultanze investigative dell’Arma ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare a carico di tutti i responsabili. Le indagini mai interrotte hanno portato ieri all’arresto dell’ultimo soggetto.

I tre rapinatori hanno tutti precedenti specifici e sono già stati in carcere sempre per rapina. In particolare, l’ultimo complice arrestato, con doppia cittadinanza, ha commesso diverse rapine anche in Francia, con un alias. E’ classe 1989 ed è il cugino della donna arrestata (fidanzata con l’altro arrestato).

Tutte le notizie di Foiano della Chiana

<< Indietro
torna a inizio pagina