Ecco il programma della Giornata Internazionale e della Festa dei Musei a Volterra

180511_locandina Festa dei Musei_02

In occasione della Giornata Internazionale dei Musei il Comune di Volterra promuove un incontro con tecnici, studiosi e amministratori per fare il punto sulla rete museale della Val di Cecina, da tenersi il prossimo venerdì 18 maggio a partire dalle 15.30 in Sala del Consiglio, Palazzo dei Priori. Il progetto della sistema museale, sostenuto dalla Regione, è partito alcuni anni fa con il coinvolgimento dei Comuni di Volterra, Montecatini Val di Cecina, Pomarance e Castellina Marittima. Ed è proprio nell’anno europeo dedicato al patrimonio culturale che si vogliono riprendere le fila di un discorso che aveva visto le amministrazioni comunali lavorare in sinergia su alcuni progetti, per confrontarsi e riflettere sullo stato dell’arte della nostra rete museale, sui passi che sono stati fatti e sulle iniziative da intraprendere per il futuro, nell’ottica di una valorizzazione integrata, di una collaborazione produttiva e positiva fra gli enti, del coinvolgimento di altre realtà del territorio.

Si inizierà in Sala del Consiglio alle 15.30 con gli interventi di Regione Toscana, Anna Maria Visser, Docente Università di Ferrara e Membro del Board internazionale di ICOM ICTOP, Elisa Bruttini, Fondazione Musei Senesi, Manuela Cerqua, Cooperativa Archeologia e già Direttrice del Museo di Sora (Frosinone), Alessandro Furiesi, Direttore Pinacoteca di Volterra. Modera l’Assessore alla Cultura del Comune di Volterra Eleonora Raspi. Dopo una prima parte più tecnica prenderà avvio la seconda fase del convegno con la partecipazione dei rappresentanti dei comuni della Valdicecina interessati, tra i quali i comuni già partner della rete Pomarance e Montecatini Val di Cecina, e i comuni di Cecina (LI), Montieri (GR), Castellina Marittima, Casale Marittimo e Riparbella. Insieme all’Assessore Raspi, modera l'Assessore al Turismo di Volterra Gianni Baruffa.

Il 19 maggio, per celebrare la Festa e la Notte dei Musei, l’amministrazione comunale propone una giornata ricca di iniziative che coinvolgono la Pinacoteca e Museo Civico e il Museo Etrusco Guarnacci. Dalle 11.00 in Pinacoteca, via dei Sarti 1, visite guidate e letture, Dall’oro al rosso. Un viaggio nella Pinacoteca di Volterra. Dalle 17.00 al Museo Etrusco Guarnacci, via Don Minzoni 15, si terrà l’iniziativa Luci d’alabastro sugli Etruschi, con visita guidata e dimostrazione delle tecniche tradizionali di lavorazione dell’alabastro. Sempre al Museo Etrusco, dalle 19.00 alle 21.00, apertura straordinaria del Museo Guarnacci, con aperitivo e musica dal vivo.

Le iniziative sono gratuite, biglietto d’ingresso ai musei da tariffe ordinarie. A cura di GAM gestione associata musei Coop Archeologia e Coop Siena Viva.

Il fine settimana di La Festa e la Notte dei Musei rientra nelle iniziative proposte nel programma L’Agenda dei Priori, in atto da maggio a dicembre 2018, in alcune delle sale più iconiche di Palazzo dei Priori a Volterra.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Volterra

<< Indietro
torna a inizio pagina