Muore a 55 anni Giovanni Torre, ex assessore e noto professionista

giovanni_torre

È morto mentre era in ufficio Giovanni Torre, noto consulente tributario e militante nel centrodestra di Lucca fin dagli anni '90. Avrebbe compiuto 56 anni il mese prossimo. Torre si è sentito improvvisamente male: inutile l'intervento del 118, l'uomo era già morto.

Esponente di Forza Italia, era entrato in consiglio nel 1998, è stato poi assessore al commercio con il sindaco Fazzi fino al 2000. Era impegnato anche alla promozione del territorio: è stato presidente di Lucca fiere e Itinera, e seguiva attentamente il Summer Festival, oltre ad aver portato per la prima volta Lucca alla Borsa del turismo a Milano. Ebbe anche un ruolo nel cda della Lucchese.

Il cordoglio di Forza Italia per la scomparsa di Giovanni Torre

Il coordinamento provinciale e quello comunale di Lucca di Forza Italia partecipano al dolore della famiglia per la scomparsa di Giovanni Torre.

“ Esprimiamo tutto il nostro cordoglio per la prematura morte di Giovanni Torre- affermano Maurizio Marchetti e Gianluca Ghiglioni-. Da sempre nell’area del centrodestra, Torre è stato un eccellente amministratore pubblico, ricoprendo con successo molti incarichi, e una persona molto impegnata per la città. Ci ha lasciato un grande lucchese”.

 

Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro
torna a inizio pagina