No spazi pubblici a manifestazioni fasciste, respinto il ricorso di Forza Nuova. Esulta il sindaco Millozzi

Simone Millozzi
Simone Millozzi

È stato respinto il ricorso di Forza Nuova per la vicenda del divieto di concessione degli spazi pubblici del Comune di Pontedera a manifestazioni che si richiamano al fascismo. Ad annunciarlo è il sindaco Simone Millozzi con un post sul suo profilo facebook: "A proposito di fatti. Dopo la grancassa mediatica in periodo di elezioni e le urla via etere di tutte le destre da Roma a Pontedera, ieri il Giudice di Pace ha respinto il ricorso di Forza Nuova che contestava gli atti ed i modi con cui il Comune di Pontedera concede gli spazi pubblici. Probabilmente dichiarare che una manifestazione non richiami i valori del fascismo e non istighi all'odio razziale per adesso, in questo paese, è ancora il tracciato naturale, e costituzionale, su cui si muove la nostra vita democratica".

Tutte le notizie di Pontedera

<< Indietro
torna a inizio pagina