Edilizia scolastica, al via i lavori antisismici alla Vittorio Veneto

scuola_classe_vuota_banchi04

È iniziato in questi giorni, con la chiusura dell’anno scolastico, l’intervento sulla scuola elementare Vittorio Veneto. Un intervento da 200mila euro che rappresenta l’ultima tranche di un complesso di lavori che negli anni scorsi ha interessato l’edificio con un progetto di miglioramento strutturale.

L’intervento attuale rientra in un pacchetto di lavori, per oltre un milione di euro, investiti in edilizia scolastica alla fine del 2017 e che sono e diventeranno cantieri in questi mesi. Tutti lavori di miglioramento strutturale in particolare legato all’antisismica. “Un impegno che si rinnova anche in questa estate, come già accaduto negli scorsi anni – dice il Sindaco David Bussagli – Gli interventi in edilizia scolastica sono prioritari nella nostra programmazione perché legati ad esigenze di sicurezza e di qualità di spazi che sono centrali per lo sviluppo della nostra comunità. La scuola prima di tutto”.

Entrando nel dettaglio del pacchetto di interventi estivi vediamo che l’elementare Pieraccini è oggetto di sistemazione di una porzione di area del giardino con un progetto da 120mila euro e i lavori (avviati nei mesi scorsi) in fase conclusiva. I lavori sulle Vittorio Veneto sono invece iniziati nei giorni scorsi. Qui gli interventi strutturalmente rilevanti consistono nel consolidamento di maschi murari al piano seminterrato e al piano terra, consolidamento dell’ammorsatura di pareti ortogonali al piano primo, richiusura di varchi e nicchie in pareti portanti al piano seminterrato mediante una muratura di mattoni pieni ben ammorsati alle pareti esistenti, inserimento di catene metalliche a livello di piano terra e piano sottotetto. Con la conclusione dell’anno educativo anche per le scuole dell’infanzia si procederà con gli altri interventi. Riguarderanno i due edifici Picchio Verde e Arcobaleno (scuole d’infanzia statali, progetto da 440mila euro) e il Girotondo (infanzia statale, 280mila euro da progetto). Tutti gli interventi in questione sono stati inseriti nel Piano delle Opere Pubbliche in occasione dell’assestamento di novembre sul Bilancio di previsione 2017. Dopo l’intensa attività progettuale degli ultimi mesi dell’anno 2017 sono stati oggetto di gara e di aggiudicazione, pronti per partire nel periodo opportuno e limitando al minimo l’impatto con lo svolgimento delle attività.

“Accanto a questi interventi più corposi – dice il sindaco - c’è tutta l’attività di manutenzione e di miglioramento che viene svolta come sempre durante l’estate e in collaborazione con le dirigenze, per restituire alla comunità scolastica scuole più accoglienti a settembre. Così come procede, quotidianamente, l’impegno sul fronte progettuale e di programmazione sulle scuole”. Proprio nei giorni scorsi si è completata l'acquisizione delle risorse necessarie per l’intervento, costo complessivo 1,2 milioni di euro, che interesserà il blocco 1 della Leonardo da Vinci che sarà oggetto di adeguamento strutturale. Un intervento che sarà realizzato nel prossimo anno.

Fonte: Comune di Poggibonsi - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Poggibonsi

<< Indietro
torna a inizio pagina