Luglio Empolese: teatro, lirica e talenti di 'casa' per la 23esima edizione

opera_piazza_tosca_luglio_2017

Luglio Empolese, la kermesse arriva alla ventitreesima edizione. Saranno diciannove gli appuntamenti, per la maggior parte gratuiti.
Numeri importanti per il programma che l’amministrazione comunale ha preparato insieme alle molteplici realtà associative cittadine che da tempo collaborano con il Comune nell’organizzazione degli eventi: i principali interlcutori sono Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, Empoli Jazz, Giallo Mare Minimal Teatro, CAM Centro Attività Musicale e Amici del Muve.

«Empoli ha inventato l’intrattenimento in estate più di 20 anni fa. Per noi la cultura è un volano di incontro e promozione del territorio fondamentale – spiega il sindaco Brenda Barnini -. Spero che tanti empolesi e non solo scelgano di trascorrere del tempo nel giro d’Empoli, fare acquisti nei nostri negozi e poter godere di attività musica, teatro e arte».

«Il frutto di questo lavoro è un cartellone che regalerà momenti sempre diversi e speciali, con molte proposte di qualità che vanno dal teatro alla musica di vario genere includendo momenti particolari per bambini e famiglie. Per chi resta in città - dice l’assessore alla cultura Eleonora Caponi - sarà un’occasione per uscire e per farsi una passeggiata in centro approfittando anche delle aperture serali dei negozi nei tradizionali giorni del martedì e il giovedì. Dei 19 appuntamenti solo alcuni prevedono un biglietto di ingresso. A questo ricco cartellone  si aggiungono ovviamente tutti gli appuntamenti che tante altre associazioni preparano tradizionalmente e che ci accompagnano per tutta l’estate fino a settembre. Un ancor più ampio programma a cui dedicheremo un opuscolo informativo che riporta tutte le iniziative in programma da giugno a settembre: una incredibile agenda fatta dalla passione e dall’impegno di tanti empolesi, per gli empolesi».

Si va dal linguaggio universale del teatro, dedicato a grandi e piccini, con nomi illustri del palcoscenico come Giobbe Covatta, pugliese, comico, attore, scrittore; Paolo Hendel, fiorentino, campione della più pungente satira della realtà sociale e politica del nostro paese.

Si passa alla musica: sia cantautorale, narrata da giovani talenti di ‘casa’ nostra come Andrea Maestrelli e dalla band Insieme Percaso di San Miniato; sia jazz con l’Empoli Summer Jazz Festival, capace di regalare un sound ricercato che esplora vari territori.  Per finire alla grande musica classica con l’opera in piazza Farinata degli Uberti, che vedrà quest’anno ‘Il Barbiere di Siviglia’ di Gioachino Rossini, in due atti, su libretto di Cesare Sterbini, tratto dalla commedia omonima francese di Pierre Beaumarchais del 1775.

L’estate empolese, lo ricordiamo, non è solo il centro e nel centro storico ma anche nelle frazioni che stanno lavorando alla definizione dei vari programmi di eventi che regaleranno, a empolesi e non, tante serate sotto le stelle dedicate al divertimento e al semplicemente ‘stare insieme’.

Piazza Farinata degli Uberti, Chiostro degli Agostiniani, Piazza 24 Luglio, Torrione Santa Brigida, Largo della Resistenza, Chiostro della Propositura (per creare un festival diffuso in tutto il centro).

Coinvolgimento di una frazione empolese nel Summer Jazz Festival, Monterappoli, l’antico borgo. E per la prima volta la presenza di un giovane coro inglese con orchestra, il Bennet Memorial School, che si esibirà nel Chiostro della Propositura.

L’anteprima estate è stata affidata per la prima volta a due concerti che apriranno di fatto la stagione estiva in città: ‘Onda su Onda’ il 19 giugno agli Agostiniani e Le Cardamomò il 20 giugno, sempre agli Agostiniani.

Tutti i giovedì, a partire dal 5 luglio, sarà teatro per bambini con gli spettacoli a cura di Giallo Mare Minimal di Empoli in Largo della Resistenza; la musica in piazza 24 Luglio comincerà con la cover dell’immenso Lucio Battisti ‘Il Banchetto’ (2 luglio); Andrea Maestrelli è in concerto gratuito (10 Luglio); poi la band Insieme Percaso (17 Luglio). Finale con il ‘Tutti in piedi!’ seconda edizione.
In piazza Farinata degli Uberti musica di tutti i generi: le note del jazz con i grandi Frisell/LLyod (9 Luglio); Dj set Luca la Rocca (25 Luglio); Il Barbiere di Siviglia (27 Luglio). Sotto il Torrione di Santa Brigida si terranno i concerti jazz di Forq (3 Luglio), Dave Holland (16 Luglio a pagamento) e il 31 luglio un altro appuntamento jazz in concomitanza con Empolissima. Quindi spettacoli teatrali al Torrione con Giobbe Covatta (11 Luglio) e Paolo Hendel (23 Luglio), entrambi a pagamento). Nel Chiostro della Propositura musica di comunità (4 Luglio); Bennet memorial school (18 Luglio).

Il 5 Luglio, al Museo del Vetro, alle 21, è prevista una visita guidata alla mostra organizzata in occasione dell’espiosizione di Palazzo Strozzi, Nascita di una nazione - Tra Guttuso, Fontana e Schifano: il Muve ospita alcune delle opere della Galleria di Arte Moderna del palazzo comunale. Seguirà un concerto con le canzoni italiane degli anni del Boom economico a cura del CAM.

Il 12 Luglio buon compleanno Museo del Vetro; il 7 Luglio sarà l’attesa ‘Notte Bianca’ in piazza della Vittoria e il 30 Luglio l’Empoli Jazz sarà in concerto ospite del borgo antico di Monterappoli.

Fonte: Comune di Empoli - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina