Rissa al Mariambini con 4 protagonisti di un furto: arrestato georgiano con divieto di ritorno

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Mancavano due mesi al termine del divieto di ritorno in Italia ma lui si è fatto beccare lunedì scorso durante un diverbio con alcuni connazionali al parco Mariambini a Emloli. In più era stato protagonista di un furto di alcuni vestiti al negozio Ovs del Centro Empoli di via Sanzio. Nei guai un georgiano di 30 anni, A.M. le iniziali, arrestato dalla polizia di Empoli. Un cittadino ha segnalato nel tardo pomeriggio la zuffa nell'area verde. Gli agenti sono riusciti a fermare 4 persone, mentre uno è riuscito a scappare. Durante i controllo nel commissariato di piazza Gramsci è emerso che sul 30enne gravava la misura già detta dopo l'espulsione, approvata a Pisa e avvenuta ad agosto del 2013 per gravi reati contro il patrimonio e legati agli stupefacenti. Indosso avevano ancora i vestiti rubati la mattina, come confermato da un commesso e dalle telecamere di videosorveglianza. Per il furto i quattro saranno denunciati al termine delle pratiche. Destino diverso per il georgiano arrestato. Nel processo per direttissima che si è tenuto ieri l'arresto è stato convalidato ma la richiesta del pm dell'obbligo di firma è stata rigettata. In attesa del processo, la cui data non è ancora stata fissata, sono stati chiesti i termini a difesa. Il trentenne è in stato di libertà al momento, su di lui non pende il nulla osta per l'espulsione.

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina