È morta la nonna d'Europa: Pina Projetto da Montelupo aveva 116 anni

L'ultracentenaria Giuseppina Projetto e il sindaco di Montelupo Fiorentino Paolo Masetti
L'ultracentenaria Giuseppina Projetto e il sindaco di Montelupo Fiorentino Paolo Masetti

Un tristissimo annuncio quello dato dal sindaco di Montelupo Fiorentino Paolo Masetti. La 'supernonna' Giuseppina Projetto, chiamata da tutti Pina, è morta alla veneranda età di 116 anni. La donna era la seconda più longeva al mondo, oltre a essere quella più anziana d'Europa. In Italia era la persona vivente più anziana, la seconda di sempre. Pina Projetto nacque il 30 maggio 1902, ha visto le due Guerre Mondiali e tutti gli sconvolgimenti del secolo scorso. Originaria di La Maddalena, ha origini siciliane e da anni viveva a Montelupo Fiorentino. Ebbe un figlio, Renato Frau, morto a soli 39 anni nel tentativo di salvare un bagnante a Donoratico (Livorno).

Ecco il messaggio di cordoglio del sindaco Masetti.

"Pochi minuti fa sono andato a salutare per l'ultima volta la nostra supernonna Pina Projetto. Il destino le ha tolto molto ma le ha anche dato la longevità e l'amore di una straordinaria famiglia che non le ha mai fatto mancare nulla. Ricordo come fosse ora quel 30 maggio del 2014, appena eletto sindaco, quando 'fui mandato' a farle gli auguri. Da allora ogni 30 maggio, e non solo, è sempre stata una festa incontrare questa piccola grande donna e tenerle la mano (le piaceva il fatto che io le avessi sempre calde). Abbiamo riso insieme, mi ha baciato, in una occasione ha registrato un augurio di buon anno. Aveva 116 anni e certo dobbiamo soprattutto essere contenti che sia arrivata a questa età. Ma lasciatemelo dire, il prossimo 30 maggio mi mancheranno nonna Pina e la sua risata piena di vita".

Tutte le notizie di Montelupo Fiorentino

<< Indietro
torna a inizio pagina