Rapinarono una banca a Perugia: arrestati a Prato

rapina_coltelli_taglierino
Sono stati fermati nella zona di Prato due uomini, un italiano di 38 anni e un francese di 29, perché ritenuti responsabili di una rapina in una banca di Perugia avvenuta nel gennaio scorso. Entrambi hanno precedenti penali.
I malviventi avevano rapinato la filiale di via Soriano della Banca Teatina armati di taglierino minacciando i cassieri e un cliente. Il bottino fu di 7mila euro. Le successive indagini della squadra mobile della questura perugina, grazie anche ai filmati delle telecamere di videosorveglianza, hanno portato all'individuazione dei due uomini che sono stati trasferiti nel carcere di Sollicciano.

Tutte le notizie di Prato

<< Indietro
torna a inizio pagina