Noleggiavano auto con assegni scoperti, tre custodie cautelari a Livorno

carabinieri_generica_controllo_stradale_piantone_pattuglia_2018_05_15___16

Noleggiavano veicoli a lungo termine utilizzando assegni scoperti, intestando i contratti a prestanomi o società fittizie ma poi utilizzando i mezzi per attività commerciali e altri crimini. Nell'operazione Fake Car i carabinieri di Livorno hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta della procura per i reati di truffa, associazione a delinquere ed altri reati. Sono state eseguite altre perquisizioni nei confronti di sei indagati.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro
torna a inizio pagina