'Pubblica...mente Insieme', ricco programma al Parco di Serravalle: "È la festa degli empolesi"

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Per il nono anno di fila torna al Parco di Serravalle 'Pubblica...mente Insieme', la grande festa a cielo aperto organizzata dalle Pubbliche Assistenze Riunite, col patrocinio e il contributo del Comune di Empoli. Dal 18 luglio al 19 agosto ogni sera si terrà un evento differente, con protagonisti i volontari: si va dalla cena coi donatori e con Andrea Maestrelli alla corsa 'Empoli Corre', dagli spettacoli di magia alla cena solidale per il centro antiviolenza Lilith, dall'Apeletterario alla musica e chi più ne ha più ne metta.

"Saranno eventi per tutti i gusti, sarà la festa degli empolesi. Ci rivolgiamo a un pubblico vasto e di tutte le età, il divertimento sarà il motore dell'aggregazione sociale a Empoli" ha spiegato Eleonora Gallerini, presidente delle Pubbliche Assistenze Riunite. Sulla stessa lunghezza d'onda anche l'assessore Arianna Poggi: "Questo evento è una festa per la città. L'intrattenimento tocca tutte le generazioni e tutti i temi. Il volontariato, invece, ricucirà il tessuto sociale come ha sempre fatto. 'Pubblica...mente Insieme' è l'unione di tante buone pratiche".

Il programma è vastissimo, dato che copre più di un mese di eventi. Sarà riproposto il raduno Rock-Metal Nazionale, oltre alla serata coi Carioca Ballet. Confermato lo spazio per bambini con 'Dire, fare, giocare', tutti i martedì e giovedì dalle 17.30 alle 19.30.Il 24 luglio e 2 agosto prosegue il progetto 'Danza Libera Tutti' in cui le donne potranno far esprimere il loro corpo in ogni sua forma.

Attivi pure servizi bar e ristorante, in cui sarà possibile gustare i menù realizzati grazie ai prodotti degli Ortolani Coraggiosi di Ventignano. Il 27 luglio invece torna la cena dedidcata ai donatori di sangue col testimonial Andrea Maestrelli. "Il 7 agosto - ha ricordato l'organizzatrice Gianna Tofanelli - l'evento è internazionale: i bimbi della Bielorussia e del Saharawi saranno presenti per una cena con piatti speciali".

Liza Burgassi ha invece anticipato i temi dell'Apeletterario, in programma ogni giovedì dalle 18.30 alle 20: "Saranno pomeriggi dedicati a letture di brani o poesie, confrontandosi su argomenti importanti. Si parlerà di viaggio, di maschere, di emancipazione della donna e anche di volontariato, con un evento che coniuga foto e poesia".

Importante la conferma della cena solidale per Lilith. Come ha affermato Sandra Boldrini di FIDAPA saranno molte le associazioni che scenderanno in campo la sera del 25 luglio. Si inizierà alle 18.30 con l'incontro 'Lavoro è libertà', poi si parlerà del progetto Em.Ma per il reinserimento nel lavoro di donne vittime di violenza. In seguito, alle 20.30, la cena 'Empoli s'incontra' con 50 associazioni del territorio e, alle 22, lo spettacolo 'Generazioni' con la regia di Nicola Pannocchi.

Gianmarco Lotti

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina