Si tuffa in Arno per salvare 86enne: eroico gesto di un 42enne sordomuto

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Un sordomuto albanese di 42 anni si è tuffato in Arno per salvare un 86enne che si era gettato dal ponte San Niccolò a Firenze. Il gesto di coraggio è avvenuto alle 16.30 di oggi, mercoledì 11 luglio. Il sordomuto era al volante di un'auto con una donna, quando insieme hanno visto l'anziano scavalcare il parapetto e buttarsi nel fiume. Il 42enne ha fatto lo stesso, tirando a riva l'ottantenne, che al momento è stato ricoverato all'ospedale di Careggi. Sul posto, oltre ai sanitari inviati dal 118, anche la polizia.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina