Roger Waters al Lucca Summer Festival: "I migranti meritano il nostro rispetto"

(ph Stefano Dalle Luche)(ph Stefano Dalle Luche)
(ph Stefano Dalle Luche)(ph Stefano Dalle Luche)

Un concerto esplosivo, tanto atteso in Toscana. Un mito della musica internazionale, incorruttibile e pronto a far valere le sue cause in prima linea. Parliamo di Roger Waters, ex bassista e cantante dei Pink Floyd, la mente dietro The Dark Side of the Moon e The Wall, capolavori del rock. Ieri sera Lucca ha accolto il tour del 74enne 'Us + Them', dal titolo di uno dei pezzi contenuti nel disco dal prisma illuminato. Lo scorso anno è uscito il suo ultimo disco solista, Is This the Life We Really Want?, spinto dallo sgomento per l'elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti e dagli angosciosi conflitti in tutto il mondo. Dal palco del Lucca Summer Festival Waters ha ribadito il suo supporto alla causa palestinese e a quella dei migranti: "Sono persone come noi, con i nostri stessi diritti e meritano il nostro rispetto, la nostra considerazione". Rivediamo le foto del concerto di ieri sera a cura di Stefano Dalle Luche.

Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro
torna a inizio pagina