Banca Etruria, dalla Corte d'Appello: la Consob sapeva della crisi già nel 2013

I risparmiatori di Banca Etruria di fronte alla Consob (foto gonews.it)
I risparmiatori di Banca Etruria di fronte alla Consob (foto gonews.it)

Ci sono novità riguardo Banca Etruria. La Corte d'Appello ha annullato alcune sanzioni emesse dall'authority di Borsa nel 2017. Leggendo le motivazioni si scopre che la Consob, già dal dicembre 2013, era a conoscenza della gravissima situazione in cui si trovava l'istituto di credito di Arezzo. Bankitalia aveva dato documenti e informazioni alla Consob, quindi le sanzioni comminate a amministratori e sindaci per le supposte mancate info sono frutto di un provvedimento avviato tardivamente. Dato che il quadro è stato definito chiaro, sono state annullate le sanzioni agli ex vertici.

Tutte le notizie di Arezzo

<< Indietro
torna a inizio pagina